Libro
Libro
Convegni

Convegno “Creare economia con la cultura”

mercoledì 8 settembre 2021
19.30 Ingresso libero
Cattedrale di San Sabino, Canosa di Puglia
"Creare economia con la cultura" è il titolo del convegno che si svolgerà l'8 settembre 2021, alle ore 19.30, presso le absidi della Cattedrale di San Sabino, a Canosa di Puglia. L'evento è organizzato dalla Fondazione Archeologica Canosina, dall'associazione Italia Nostra sezione di Canosa, dalla Pro Loco di Canosa di Puglia, dal Club Unesco Canosa "avv. Patrizia Minerva" e dal Rotary Club Canosa ed è patrocinato dalla Regione Puglia, da Confindustria Bari e Bat e da Ance Bari e Bat.

Il convegno avrà inizio con i saluti istituzionali del Sindaco di Canosa di Puglia, Roberto Morra e con l'introduzione del Presidente Rotary Canosa, Andrea Pugliese. Durante la tavola rotonda interverranno il Presidente di Confindustria Bari e BAT, Sergio Fontana, il presidente dell'ANCE Bari e BAT, Beppe Fragasso, ed il direttore del dipartimento turismo, economia della cultura e valorizzazione del territorio della Regione Puglia, Aldo Patruno.

Un confronto sulle nuove modalità di fruizione e valorizzazione dei beni culturali, gestione integrata e sostenibile del patrimonio artistico e culturale, promozione di una governance partecipata delle azioni di valorizzazione culturale, a vantaggio dell'economia e dello sviluppo del territorio e dell'occupazione.

Durante la serata il giornalista Paolo Pinnelli presenterà ufficialmente il suo libro "Canosa si racconta. Fatti, cronache e personaggi della millenaria Storia di Canosa".

L'opera ci restituisce il volto vivo e palpitante dell'antica città, dalle origini mitiche che la vogliono fondazione dell'eroe greco Diomede, di ritorno dalla guerra di Troia, quindi nel XII secolo a.C., ma sorta in realtà nel VII secolo (sempre a.C.), per quanto in una zona dove sono state rinvenute anche tracce preistoriche, ad oggi.

Il libro, con prefazione di Lino Banfi ed arricchito dalle pregevoli illustrazioni di Francesco Persichella, in arte Piskv, architetto e visual artist, è edito dalla Fondazione archeologica canosina.
  • Eventi culturali
Altri contenuti a tema
Dall'Eurovision al tour mondiale: la Kalush Orchestra fa tappa anche in Puglia Dall'Eurovision al tour mondiale: la Kalush Orchestra fa tappa anche in Puglia La band ucraina si esibirà a Monopoli martedì 16 agosto
Bari e Taranto, grande successo per l'edizione 2022 del Medimex Bari e Taranto, grande successo per l'edizione 2022 del Medimex Il festival si ripeterà a partire dal 13 giugno 2023
Il pugliese Mario Desiati vince il Premio Strega 2022 Il pugliese Mario Desiati vince il Premio Strega 2022 Successo con il romanzo "Spatriati" per lo scrittore di Martina Franca
Emiliano con Tardelli nella prima serata del "Libro Possibile" a Polignano Emiliano con Tardelli nella prima serata del "Libro Possibile" a Polignano Il presidente della Regione Puglia sul palco con il campione del 1982
Si terrà a Monopoli il PhEST, Festival internazionale di fotografia Si terrà a Monopoli il PhEST, Festival internazionale di fotografia Rassegna che prenderà il via dal 9 settembre fino al 1° novembre
Anche startup della Puglia alla conferenza tecnologica Collision in Canada Anche startup della Puglia alla conferenza tecnologica Collision in Canada L'evento si terrà a Toronto dal 21 al 23 giugno
La Regione Puglia in Irlanda per il Dublin Tech Summit 2022 La Regione Puglia in Irlanda per il Dublin Tech Summit 2022 Innovazione ed eccellenze imprenditoriali pugliesi nelle tecnologie digitali
I migliori vini d'Italia si incontrano a Cisternino per "Borgo diVino in Tour" I migliori vini d'Italia si incontrano a Cisternino per "Borgo diVino in Tour" Appuntamento nei giorni 1-2-3 luglio in Valle d'Itria
© 2001-2022 PugliaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
PugliaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.