Carabinieri
Carabinieri
Cronaca

45enne ucciso in pieno giorno all'ingresso di un lido

L'uomo sarebbe stato raggiunto da sei colpi di pistola

È stato ucciso in pieno giorno, a colpi d'arma da fuoco, a pochi passi dall'ingresso del Lido Holiday, uno stabilimento balneare di Marina di Lesina, nel foggiano. Questa la tragica fine, nella mattinata di sabato 13 agosto, di un 45enne parcheggiatore abusivo con precedenti penali per reati contro il patrimonio e stupefacenti.

Secondo i primi rilievi effettuati, la vittima sarebbe stata raggiunta da 6 colpi di pistola ma non è chiaro se abbia a sua volta esploso dei colpi prima di rovinare al suolo esanime. Vani tutti i tentativi di soccorso prestati nei confronti dell'uomo. Numerosi i clienti presenti all'interno del lido al momento dell'assassinio.

Le indagini sono affidate ai militari del Comando Provinciale di Foggia dell'Arma dei Carabinieri.
  • Omicidio
Altri contenuti a tema
Omicidio in spiaggia a Margherita di Savoia Omicidio in spiaggia a Margherita di Savoia Vittima un uomo di origini tunisine. I Carabinieri indagano
Duplice omicidio di Cerignola, arrestato a Trinitapoli il principale indiziato Duplice omicidio di Cerignola, arrestato a Trinitapoli il principale indiziato Gli investigatori ritengono sia l'assassino di Gerardo e Pasquale Davide Cirillo, padre e figlio
Barletta, fermato il presunto killer di Tupputi: si tratta di un pregiudicato 32enne Barletta, fermato il presunto killer di Tupputi: si tratta di un pregiudicato 32enne Si chiama Pasquale Rutigliano e si sarebbe presentato stanotte spontaneamente in commissariato
Omicidio Michele Cilli, la Polizia di Stato arresta due persone Omicidio Michele Cilli, la Polizia di Stato arresta due persone Sviluppi nelle indagini coordinate dalla Procura sul caso del 24enne scomparso due mesi fa
Anziano ucciso a coltellate nel tarantino Anziano ucciso a coltellate nel tarantino Ritrovato in una pozza di sangue
Ucciso sull'uscio di casa, a Foggia muore 32enne Ucciso sull'uscio di casa, a Foggia muore 32enne La vittima aveva precedenti per reati contro il patrimonio
Uccise l'anziana madre, ergastolo per un 54enne di Corato Uccise l'anziana madre, ergastolo per un 54enne di Corato Il fatto di sangue si verificò nel 2017
Ucciso a 50 anni per difendere l'amica dal suo aggressore Ucciso a 50 anni per difendere l'amica dal suo aggressore È successo a Canosa di Puglia. La vittima è spirata nella notte
© 2001-2022 PugliaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
PugliaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.