Elia Caprile
Elia Caprile
Sport

Brilla Colombo, Caprile esordio in porta. U21 made in Puglia contro il Giappone

La nazionale guidata da Nicolato ha pareggiato 1-1 a Castel di Sangro

Lorenzo Colombo a segno con una splendida girata mancina, Elia Caprile salva risultato in un paio di incursioni nipponiche.

L'Italia Under 21 del ct Paolo Nicolato è made in Puglia grazie alle buone prestazioni del centravanti, scuola Milan, che milita nel Lecce, ed all'esordiente portiere del Bari, reduce da un avvio di stagione che lo ha eletto miglior estremo difensore della cadetteria.

Dopo il ko di Pescara contro l'Inghilterra, gli azzurrini pareggiano 1-1 a Castel di Sangro contro un discreto Giappone, capace di rispondere al 55' con Fuijo al vantaggio italiano arrivato al 38' del primo tempo grazie ad una prodezza dell'attaccante salentino.

E se per il centravanti la chiamata tra i 23 che disputeranno in primavera l'Europeo di categoria in Romania e Georgia appare scontata, così non è per Caprile, formatosi nel Leeds alla corte di Marcelo Bielsa e protagonista con il Bari di diverse prestazioni sopra le righe. Per lui, però, anche oggi due buone parate su Hosoya e Saito.

Se ne riparlerà in novembre, intanto resta certo che il 20enne nativo di Verona è nel mirino di Nicolato e se non dovesse entrare nel gruppo che si giocherà il titolo continentale nel 2023, sarà quasi certamente protagonista del nuovo ciclo.
  • Elia Caprile
  • Lorenzo Colombo
© 2001-2022 PugliaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
PugliaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.