Castel del Monte, il maniero in miniatura costruito a Gravina. <span>Foto Mario Sculco</span>
Castel del Monte, il maniero in miniatura costruito a Gravina. Foto Mario Sculco
Territorio

Castel del Monte, il maniero in miniatura costruito a Gravina

Mattoncino su mattoncino, l’opera di Massimo Loglisci vista in anteprima

Tra le tante osannate celebrità che si sono avvicendante dalle nostre parti per il recente show mondiale di Gucci, il vero protagonista assoluto è stato lui: Castel del Monte. La stella più luminosa della Cosmogonie della maison di lusso era sicuramente il grande maniero federiciano, esaltato nel suo naturale splendore e poi elevato nel firmamento con uno spettacolo di luci e colori che ha emozionato tutti.

Con le sue forme uniche e la sua maestosa essenza, Castel del Monte è stato di recente l'ispirazione per un'altra opera d'arte, realizzata dall'artista gravinese Massimo Loglisci. Il suo è un Castel del Monte in miniatura che si erge a Gravina in Puglia, dove ha sede il suo laboratorio.

Ci sono voluti otto mesi per la realizzazione, senza contare le fasi di ricerca: piantine, rilievi, materiale fotografico degli elementi interni ed esterni con i particolari costruttivi, disegni con relative misurazioni del maniero, una vera e propria radiografia del castello che ha permesso la realizzazione del modello in scala 1:50.

«È tutto interamente realizzato a mano, mattoncino su mattoncino – ci spiega l'autore – per ogni pezzo ho lavorato con tenaglia, smerigliatrice, ricomponendo poi il tutto seguendo fedelmente il "modello" originale». Talmente fedele che anche il materiale si avvicina molto all'originale: si tratta di mazzaro locale, una pietra calcarea compatta, estratta proprio a Gravina, simile per colore e compattezza a quella del castello, così come il portale, costruito in breccia, con venature e sfumature rossastre ben evidenti, direttamente da Spinazzola.

Il Castel del Monte è la tredicesima opera di Loglisci: a precederlo ci sono stati la Cattedrale di Gravina, il Ponte Acquedotto, il Castello Svevo, la Biblioteca Fynia… Tanto da aver realizzato una vera e propria "Gravina in miniatura".

Qual è il prossimo monumento a cui ti dedicherai?

«Mi piacerebbe continua a lavorare su Gravina in miniatura, anche se nel corso degli anni mi hanno proposto tante idee, ad esempio un simbolo per ogni città del Parco dell'Alta Murgia, oppure tutti i castelli di Federico II. Intanto a breve procederemo con la presentazione al pubblico di Castel del Monte».

Attraverso queste opere, si compie una sorta di passeggiata tra i monumenti, sentendosi giganti tra piccoli capolavori.

Oltre al tuo laboratorio dove è possibile guardare queste opere?

«Attualmente sono sparse qua e là in varie location. In passato sono state già realizzate delle esposizioni temporanee» ci dice, ma il sogno dell'artista è di creare un allestimento permanente dove raccogliere tutte i monumenti in miniatura con l'obiettivo di farla diventare una vera attrazione turistica del territorio.

Di seguito la galleria fotografica con le immagini di Castel del Monte e della Cattedrale di Altamura, attualmente esposte nel laboratorio di Loglisci.
27 fotoCastel del Monte, il maniero in miniatura costruito a Gravina
Castel del Monte, il maniero in miniatura costruito a GravinaCastel del Monte, il maniero in miniatura costruito a GravinaCastel del Monte, il maniero in miniatura costruito a GravinaCastel del Monte, il maniero in miniatura costruito a GravinaCastel del Monte, il maniero in miniatura costruito a GravinaCastel del Monte, il maniero in miniatura costruito a GravinaCastel del Monte, il maniero in miniatura costruito a GravinaCastel del Monte, il maniero in miniatura costruito a GravinaCastel del Monte, il maniero in miniatura costruito a GravinaCastel del Monte, il maniero in miniatura costruito a GravinaCastel del Monte, il maniero in miniatura costruito a GravinaCastel del Monte, il maniero in miniatura costruito a GravinaCastel del Monte, il maniero in miniatura costruito a GravinaCastel del Monte, il maniero in miniatura costruito a GravinaCastel del Monte, il maniero in miniatura costruito a GravinaCastel del Monte, il maniero in miniatura costruito a GravinaCastel del Monte, il maniero in miniatura costruito a GravinaCastel del Monte, il maniero in miniatura costruito a GravinaCastel del Monte, il maniero in miniatura costruito a GravinaCastel del Monte, il maniero in miniatura costruito a GravinaCastel del Monte, il maniero in miniatura costruito a GravinaCastel del Monte, il maniero in miniatura costruito a GravinaCastel del Monte, il maniero in miniatura costruito a GravinaCastel del Monte, il maniero in miniatura costruito a GravinaCastel del Monte, il maniero in miniatura costruito a GravinaCastel del Monte, il maniero in miniatura costruito a GravinaCastel del Monte, il maniero in miniatura costruito a Gravina
  • Beni culturali
  • Intervista
Altri contenuti a tema
Storia, arte e archeologia: tutti i luoghi aperti per Ferragosto in Puglia Storia, arte e archeologia: tutti i luoghi aperti per Ferragosto in Puglia Orari, dettagli e modalità diramate dalla Direzione Regionale Musei Puglia
Valorizzazione del patrimonio culturale, arriva il progetto BOOST5 Valorizzazione del patrimonio culturale, arriva il progetto BOOST5 La presentazione a Bari il 29 giugno al Museo Civico
Unimpresa al Senato con Giovanni Assi: «La pandemia ha rivoluzionato il mondo del lavoro» Unimpresa al Senato con Giovanni Assi: «La pandemia ha rivoluzionato il mondo del lavoro» Intervista al pugliese, consigliere nazionale per welfare e lavoro
Il PNRR e il Mezzogiorno che verrà, convegno a Bari promosso da Confcommercio Il PNRR e il Mezzogiorno che verrà, convegno a Bari promosso da Confcommercio Opportunità e rischi: voci a confronto nel centro congressi della Fiera del Levante
Nuove modalità di accesso ai luoghi della cultura da aprile Nuove modalità di accesso ai luoghi della cultura da aprile A partire da venerdì decade l’obbligo di esibire il green pass per i visitatori
Musei di Puglia a luce spente, «Un gesto simbolico nell'ottica di un cambiamento virtuoso quotidiano» Musei di Puglia a luce spente, «Un gesto simbolico nell'ottica di un cambiamento virtuoso quotidiano» La Direzione Regionale Musei partecipa alla campagna "M'illumino di meno"
Otto marzo, musei di Puglia gratis per le donne Otto marzo, musei di Puglia gratis per le donne Tutti i luoghi aperti con ingresso omaggio per le donne: orari e modalità
Mesagne Capitale della Cultura 2024 può contare sul sostegno dell'UNPLI Mesagne Capitale della Cultura 2024 può contare sul sostegno dell'UNPLI Lauciello: «Sosteniamo con forza la candidatura»
© 2001-2022 PugliaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
PugliaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.