Polizia
Polizia
Cronaca

Condannato a Bari per violenze sessuali su un bambino: 26enne estradato dalla Svizzera

Gli agenti della polizia di frontiera lo hanno rintracciato nei pressi di Como

Un uomo di 26 anni è stato estradato dalla Svizzera e arrestato dagli agenti della polizia di frontiera di Como Ponte Chiasso in quanto colpito da un ordine di carcerazione, e per questo ricercato in ambito dell'accordo di Schengen, emesso il 13 dicembre 2022 dalla procura generale di Bari.

Il 26enne deve scontare una pena di 3 anni e 7 mesi per violenza sessuale aggravata, corruzione di minorenne e adescamento di minorenni. I fatti sono avvenuti in provincia di Bari ai danni di un 11enne, e risalgono al periodo dal 2016 al 2019.

Come riporta l'agenzia Ansa, l'arrestato, all'epoca 22enne, era introdotto in un gruppo di ragazzi che si ritrovava in città per praticare skateboard e bmx, disciplina delle acrobazie in bicicletta. Era riuscito ad adescare il minore attirandolo a casa sua e, continuando a comunicare con il ragazzino attraverso WhatsApp, a molestarlo anche in videochiamata.

A seguito del mandato di arresto europeo è stato rintracciato in Svizzera dalle autorità elvetiche, catturato ed estradato in Italia dove è in carcere.
  • Cronaca
Altri contenuti a tema
Incendio in un capannone a Margherita di Savoia Incendio in un capannone a Margherita di Savoia Intervengono sul posto Vigili del Fuoco, Carabinieri e Polizia locale
Il caldo e il dramma dei malori in spiaggia: 4 decessi nel weekend in Puglia Il caldo e il dramma dei malori in spiaggia: 4 decessi nel weekend in Puglia Gli episodi sono accaduti a Bari, Giovinazzo, Porto Cesareo e Taranto
Abbandonava rifiuti speciali in campagna: denunciato 56enne in provincia di Taranto Abbandonava rifiuti speciali in campagna: denunciato 56enne in provincia di Taranto Intervento dei Carabinieri forestali di Taranto in contrada Giranda nel comune di Statte
Schianto con la moto in tangenziale a Bari: muore un 39enne Schianto con la moto in tangenziale a Bari: muore un 39enne Indagini in corso sulla dinamica del sinistro, intervenuti Polizia locale e Anas
Morte della 25enne caduta nel vano ascensore a Fasano: 4 indagati Morte della 25enne caduta nel vano ascensore a Fasano: 4 indagati Al momento si tratta di un atto dovuto. Si attende l'autopsia
Spaccio di droga in provincia di Brindisi: 17 misure cautelari Spaccio di droga in provincia di Brindisi: 17 misure cautelari Scoperti traffici tra Mesagne e Cellino San Marco
Contratti irregolari e mancata sicurezza: segnalati 35 imprenditori in Salento Contratti irregolari e mancata sicurezza: segnalati 35 imprenditori in Salento Sospese quattro attività per gravi inadempienze in materia di lavoro
Assalto a un portavalori in provincia di Brindisi: bottino da oltre 3 milioni di euro Assalto a un portavalori in provincia di Brindisi: bottino da oltre 3 milioni di euro Ad agire è stato un gruppo formato da 8-10 persone sulla SS613
© 2001-2024 PugliaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
PugliaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.