Michele Emiliano
Michele Emiliano
Attualità

Emiliano a Barletta: «L'omicidio dei giorni scorsi un fatto gravissimo»

Il presidente della Regione Puglia chiederà di essere ricevuto dal Ministro dell'Interno

"Siamo qui in un momento difficile in cui la città, che purtroppo è senza una guida politica, deve piangere Giuseppe Tupputi. Abbiamo ritenuto che fosse comunque necessario dare il senso della presenza delle istituzioni democratiche".

Così il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano a margine di un incontro politico a Barletta, parlando del 43enne Giuseppe Tupputi ucciso lunedì sera in un bar a colpi di pistola. "Bisognerà innanzitutto analizzare subito cosa fare - ha proseguito Emiliano - e con che tempi, perché siamo qui per la seconda volta in poco tempo a cercare di capire in che modo Barletta può e deve reagire a questa situazione così difficile. La dico chiaramente: per vent'anni Barletta ha un po' vissuto di rendita di una serie di indagini ben fatte in passato, ma ho l'impressione che in questi vent'anni abbiamo un po' lasciato cadere le cose, abbiamo pensato di lasciare tutto alle spalle".

"La criminalità organizzata, la criminalità in genere, non può essere mai abbandonata a se stessa. Il procuratore di Trani Nitti è una persona molto competente che ha già individuato innanzitutto una serie di problematiche che il Ministro dell'Interno deve risolvere: c'è una carenza di forze dell'ordine in tutta la Puglia e in particolare nella provincia BAT che è insopportabile. Lo abbiamo detto in tanti modi in maniera rispettosa e sommessa, ma evidentemente il ripetersi di questi eventi gravissimi, ci induce anche a specificare che questa è una questione di particolare importanza".

Emiliano ha aggiunto: "Ho molto apprezzato le indagini con le quali la procura di Trani ha individuato l'autore di un delitto complesso di lupara bianca. E mi congratulo con la procura di Trani e con le forze dell'ordine per il lavoro fatto. Mi congratulo anche per tutti gli arresti sistematicamente effettuati anche rispetto a episodi criminosi gravissimi, come quelli avvenuti in locali pubblici. Però la sottovalutazione da parte dello Stato di questa situazione non è più tollerabile. Chiederò al Ministro dell'Interno di essere ricevuto assieme al procuratore della Repubblica Nitti il quale ha compiuto un'analisi molto precisa sulla insussistenza di organici delle Forze di polizia".
  • Michele Emiliano
Altri contenuti a tema
Emiliano: «La morte di Joof Yusupha colpisce tutta la Puglia. Il Governo non ci lasci soli» Emiliano: «La morte di Joof Yusupha colpisce tutta la Puglia. Il Governo non ci lasci soli» Le parole del presidente della Regione dopo il tragico evento di stamattina
Michele Emiliano contestato a Terlizzi (VIDEO) Michele Emiliano contestato a Terlizzi (VIDEO) Il governatore è accusato dalla destra e da una parte dei cittadini di aver depotenziato l'Ospedale "Sarcone"
Festa della Repubblica, Emiliano: «Giornata che ci rende orgogliosi» Festa della Repubblica, Emiliano: «Giornata che ci rende orgogliosi» Il messaggio del presidente della Regione Puglia
Trent'anni dalla strage di Capaci. Il ricordo di Michele Emiliano Trent'anni dalla strage di Capaci. Il ricordo di Michele Emiliano Il presidente della Regione Puglia: «La memoria va praticata nell'impegno quotidiano»
Bandiere Blu 2022, Puglia seconda regione d'Italia. Emiliano: «Il mare è la nostra ricchezza» Bandiere Blu 2022, Puglia seconda regione d'Italia. Emiliano: «Il mare è la nostra ricchezza» In vetta alla classifica regionale c'è la Liguria con 32 località premiate
Michele Emiliano positivo al Covid: è asintomatico Michele Emiliano positivo al Covid: è asintomatico L'annuncio dato direttamente dal presidente della Regione Puglia
Giornata mondiale della Salute, il presidente Emiliano interviene sulla rivista "Lancet" Giornata mondiale della Salute, il presidente Emiliano interviene sulla rivista "Lancet" Il presidente della Regione Puglia si è espresso sul tema legato a Taranto
Emiliano: «Fine dello stato di emergenza ma restiamo vigili sulla pandemia» Emiliano: «Fine dello stato di emergenza ma restiamo vigili sulla pandemia» Le parole del presidente della Regione Puglia
© 2001-2022 PugliaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
PugliaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.