Treni
Treni
Attualità

Ferrotramviaria, tra il 22 ed il 26 marzo interruzioni sulla linea per riapertura Corato-Andria Sud

Da lunedì 20 marzo inizia la fase di passaggio

Conclusa positivamente la fase autorizzativa per la riapertura della linea ferroviaria Corato-Andria Sud a seguito del rilascio delle AMIS (Autorizzazioni di Messa in Servizio) da parte di ANSFISA (Agenzia Nazionale per la Sicurezza delle Ferrovie e delle Infrastrutture Stradali e Autostradali) per tutti e tre i sottosistemi strutturali INF-ENE-CCS (Infrastruttura, Energia, Segnalamento e Sicurezza), si rende necessaria una fase che tecnicamente si definisce di "Switch Off": ovvero lo spegnimento dei sottosistemi di Comando e Controllo, attualmente in esercizio, e la successiva loro graduale riattivazione nella nuova configurazione che consentirà l'apertura all'esercizio dell'infrastruttura ferroviaria sull'intera tratta da Bari Centrale ad Andria Sud.

Si tratta di una fase fondamentale e propedeutica che, per la sua complessità, comporta una inevitabile temporanea chiusura della circolazione ferroviaria di tutta la linea in fasi graduali e, conseguentemente, un inevitabile disagio per l'utenza. Finalizzato comunque alla piena ripresa del servizio offerto.

Pertanto, a partire da lunedì prossimo 20 marzo e fino al lunedì 27 marzo l'attività di Switch Off avverrà per fasi successive secondo il programma di seguito riportato:
· lunedì 20 e martedì 21 marzo: interruzione della circolazione ferroviaria sulla tratta Ruvo – Corato;
· mercoledì 22, giovedì 23 e venerdì 24 marzo: interruzione della circolazione ferroviaria sulla tratta Bitonto - Terlizzi - Ruvo - Corato;
· sabato 25 e domenica 26 marzo: interruzione della circolazione sull'intera linea ferroviaria;
· lunedì 27 marzo sarà ripresa la circolazione ferroviaria sulla tratta Bari a Ruvo.

All'esito favorevole delle attività di Switch Off lunedì 3 aprile è previsto l'avvio della circolazione ferroviaria anche sulla tratta Ruvo – Corato – Andria Sud con l'apertura al pubblico della nuova fermata di Corato Sud Ospedale e della nuova stazione Andria Sud.
Naturalmente, nei giorni di sospensione dell'esercizio si provvederà a fornire adeguato servizio automobilistico sostitutivo.
  • Trasporti
Altri contenuti a tema
Nuovi treni per Ferrotramviaria: martedì 19 la presentazione alla stampa Nuovi treni per Ferrotramviaria: martedì 19 la presentazione alla stampa I mezzi saranno attivi sulla tratta Bari-Barletta
Trasporto ferroviario del futuro con nuove tecnologie: parte in Puglia la sperimentazione Trasporto ferroviario del futuro con nuove tecnologie: parte in Puglia la sperimentazione Protocollo d’intesa tra il ministero delle Infrastrutture e RFI
Linea adriatica Bologna-Lecce: ok al progetto di ammodernamento Linea adriatica Bologna-Lecce: ok al progetto di ammodernamento I lavori sono stati affidati a RFI. Progetto da 8,5 miliardi di euro
Disservizi in Stp, un pendolare della tratta Barletta-Bari: «Sei ore di viaggio al giorno tra andata e ritorno» Disservizi in Stp, un pendolare della tratta Barletta-Bari: «Sei ore di viaggio al giorno tra andata e ritorno» Nuove lamentele alla società pubblica di trasporti: «Sorda ed indifferente da anni»
Trasporti: la FAL bandisce due nuove gare per il trasporto in area metropolitana di Bari Trasporti: la FAL bandisce due nuove gare per il trasporto in area metropolitana di Bari Interramento del secondo binario a Modugno e raddoppio sulla Grumo-Toritto
Trasporti, tra 18 mesi sarà pronta la linea ferroviaria Bari-Bitritto Trasporti, tra 18 mesi sarà pronta la linea ferroviaria Bari-Bitritto Finanziamento di 40 milioni di euro grazie al PNRR
Caro benzina, prezzo del carburante alle stelle: superati i 2 euro al litro Caro benzina, prezzo del carburante alle stelle: superati i 2 euro al litro L’allarme dei gestori: «Stiamo guardando al futuro con apprensione»
Trasporti, entro il 2026 primo collegamento ferroviario con l'aeroporto in Salento Trasporti, entro il 2026 primo collegamento ferroviario con l'aeroporto in Salento L'investimento complessivo è di circa 112 milioni
© 2001-2023 PugliaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
PugliaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.