Carabinieri
Carabinieri
Cronaca

Manduria ancora al centro della cronaca: lite in strada, un 15enne spara

Il ragazzo è stato denunciato. Sequestrata anche l'arma

Si continua a parlare ancora di Manduria per quanto riguarda violenti fatti di cronaca in Puglia: un 15enne è stato denunciato perché, dopo aver litigato con due ragazzini per strada, ha estratto dal giubbotto una pistola scacciacani ed ha sparato in aria alcuni proiettili.

Successivamente ha puntato l'arma al petto di uno dei due minori, minacciandolo, e poi si è allontanato. Il ragazzo è stato denunciato dai carabinieri alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Taranto. L'episodio risale alla sera del 25 febbraio scorso.

Gli accertamenti hanno consentito di ricostruire l'accaduto e di trovare e sequestrare, in una casa abbandonata, l'arma utilizzata, una pistola scacciacani marca Bruni, replica del modello 92 tipo Beretta, e diverse munizioni a salve.
  • Carabinieri
Altri contenuti a tema
Foggia, badante tenta di uccidere un'anziana Foggia, badante tenta di uccidere un'anziana La donna avrebbe poi tentato anche il suicido, non riuscendo nell'intento
'Ndrangheta, arrestato a Bari il latitante Nino Abbruzzese 'Ndrangheta, arrestato a Bari il latitante Nino Abbruzzese Era sfuggito all'arresto il 30 giugno scorso
Operazione anti-mafia a Lecce: decine di arresti Operazione anti-mafia a Lecce: decine di arresti Persone indagate a vario titolo anche per droga e detenzione di armi
Furti d'auto e riciclaggio: sentenze per 13 soggetti di Cerignola, Andria e Corato Furti d'auto e riciclaggio: sentenze per 13 soggetti di Cerignola, Andria e Corato Accusati anche del sequestro di un autotrasportatore a Bitonto
Ritrovata a Cerignola l'auto rubata a una 58enne disabile di Bari Ritrovata a Cerignola l'auto rubata a una 58enne disabile di Bari L'auto è esternamente in buone condizioni, ma è stato rotto il cilindro dell'accensione
Abusava sessualmente della nipotina, arrestato zio a Barletta Abusava sessualmente della nipotina, arrestato zio a Barletta La terribile vicenda di abusi è andata avanti per anni
Furto di oggetti sacri al Museo diocesano di Brindisi Furto di oggetti sacri al Museo diocesano di Brindisi I ladri avrebbero divelto alcune sbarre, prima da un cancello poi da una finestra
Femminicidio nel Foggiano: la vittima uccisa da ben 41 coltellate Femminicidio nel Foggiano: la vittima uccisa da ben 41 coltellate Il marito di Pietronilla De Santis è stato fermato con l'accusa di omicidio volontario
© 2001-2024 PugliaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
PugliaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.