Peppa Pig - Alberobello
Peppa Pig - Alberobello
Turismo

Alberobello è tra le 9 destinazioni italiane in lizza per vincere il Peppa Pig Destinations 2021

L'iniziativa invita le persone a scoprire le destinazioni italiane più family friendly

Peppa a maialina più famosa del mondo invita le persone a scoprire le destinazioni italiane più family friendly ed Alberobello è tra le destinazioni selezionate nella categoria nature.

È la prima volta in assoluto che Peppa Pig, il personaggio più amato dai bambini in età prescolare, lancia l'iniziativa. Ha scelto l'Italia come primo paese dove attivare questo progetto perché l'Italia, oltre ad essere uno dei paesi più belli del mondo, ha un'incredibile varietà di luoghi unici e immaginifici che ben si legano all'universo di Peppa Pig. Con questa iniziativa Peppa, in preparazione delle vacanze estive, celebra anche l'amore ritrovato degli italiani per il proprio Paese alla ricerca di avventure ed esperienze uniche adatte ai bambini di età compresa tra 0 e 5 anni.

Peppa ha stretto una partnership con VisitItaly, il portale specializzato nella promozione del territorio nazionale verso italiani e non, per selezionare 9 destinazioni nelle categorie Natura (campagna e montagna), Cultura e Mare. Alberobello rientra nella categoria Natura e gareggia con la Valdaora e Vico Equense per aggiudicarsi l'ambito badge Peppa Pig Destinations 2021. Un riconoscimento che attribuisce l'effettiva caratteristica di una specifica destinazione family friendly per famiglie con bambini molto piccoli.

"Siamo onorati di essere stati scelti per concorrere a questo riconoscimento – dice il sindaco di Alberobello Michele Longo che è anche delegato Anci Puglia per il turismo – un riconoscimento che crediamo possa essere un giusto premio al percorso avviato in questi anni e che ha davvero reso Alberobello un paese a misura di bambino e di famiglia. Abbiamo lavorato con tenacia e perseveranza per fare di Alberobello una comunità sempre più accogliente, vivibile, aperta ai 2 milioni di turisti che ogni anno onorano con la loro presenza i vicoli del centro storico tra i nostri bellissimi trulli. Invitiamo le famiglie italiane a sceglierci con l'auspicio che possano venire presto a visitare la nostra meravigliosa Alberobello dove potranno assaporare una quotidianità fatta di sapori, di odori, di colori unici. I colori dei nostri trulli illuminati dal sole della nostra fantastica Puglia".

Alberobello è la meta ideale per le famiglie che cercano aria fresca e pulita e una vacanza immersi nella natura. Ci sono attività e attrazioni per tutta la famiglia all'insegna delle primissime scoperte e avventure. I bambini potranno entrare nel magico mondo dei trulli passeggiando per lo storico rione Monti e ammirare il Trullo Sovrano all'Aia Piccola, tutta la famiglia potrà godersi una giornata al vicino Zoo di Fasano per ammirare zebre e leoni all'ombra degli ulivi o imparare l'arte contadina presso la Masseria Perrini non lontana da Alberobello. A due chilometri dal centro le famiglie potranno godersi anche i percorsi naturalistici del bosco Selva.

La votazione è aperta a tutti gli utenti: partecipare è semplicissimo fino al 26 luglio basta cliccare su questo sito ed esprimere le proprie preferenze scegliendo una destinazione per ciascuna delle tre categorie - Natura, Cultura e Mare. Oltre alla categoria Natura, in cui concorre Alberobello, ci sono le categorie Cultura e Mare - la categoria Cultura comprende Ascoli Piceno, Lido di Venezia e Ravenna, mentre l'ambita categoria Mare comprende Porto San Giorgio, Bellaria Igea Marina e Agropoli.

Un genitore influencer e la sua famiglia verranno a 'testare' Alberobello e provare l'itinerario proposto dalla destinazione. Sarà possibile seguire tutte le condivisioni sulle sue esperienze attraverso l'hashtag ufficiale dell'iniziativa #PeppaPigDestinations2021. Si tratta di un'attività aggiuntiva per aiutare le famiglie nella scelta del voto.
  • Promozione turistica
Altri contenuti a tema
Giornate FAI per le scuole in Puglia: l'elenco dei beni aperti aperti Giornate FAI per le scuole in Puglia: l'elenco dei beni aperti aperti Dal 21 al 26 novembre visite guidate per promuovere il territorio e sperimentare l'educazione tra pari
Non abbiam bisogno di Briatore. Ma che turismo vogliamo? Non abbiam bisogno di Briatore. Ma che turismo vogliamo? Sempre più numerosi i "vips" che scelgono la nostra regione. Ma il turismo è un'altra cosa
Turismo in overbooking in Puglia. Ma senza guida Turismo in overbooking in Puglia. Ma senza guida Una regione dalla bellezza sorprendente che deve rispondere meglio alle aspettative di chi arriva
The Harbour, a Trani lusso e accoglienza a due passi dal mare The Harbour, a Trani lusso e accoglienza a due passi dal mare Una storica torre rinnovata e trasformata in un suggestivo e romantico rifugio
“Insieme, aspettando l’estate”: l’evento del 25 aprile presso La Porta dei Leoni “Insieme, aspettando l’estate”: l’evento del 25 aprile presso La Porta dei Leoni Sei chef delizieranno il palato degli ospiti con tanta musica da mezzogiorno a sera
La bellezza segreta della Puglia nelle Giornate FAI di Primavera 2022 La bellezza segreta della Puglia nelle Giornate FAI di Primavera 2022 Verranno aperti ville e palazzi storici, aree archeologiche, chiese e musei
Tornano gli Educational Tour 2022 per scoprire nuovi itinerari in Puglia Tornano gli Educational Tour 2022 per scoprire nuovi itinerari in Puglia Lopane: «Giornalisti, manager, influencer e altri professionisti ci aiuteranno a raccontare la nostra regione e a rafforzare la ripartenza»
Grazie al vaccino Sputnik via libera a 106mila turisti russi in Puglia Grazie al vaccino Sputnik via libera a 106mila turisti russi in Puglia Coldiretti: «Green pass base a stranieri in hotel e ristoranti salva turismo dopo crack da oltre 500 milioni di euro»
© 2001-2022 PugliaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
PugliaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.