Canale Lagrimaro
Canale Lagrimaro
Attualità

Canale Lagrimaro: approvato dal Comune di Cerignola il progetto tecnico per risanamento e bonifica

Il progetto prevede una vasta operazione di bonifica, per un importo di quattro milioni di euro

Da anni al centro dell'attenzione e della denuncia di associazioni e comitati spontanei, e più volte oggetto di inchieste giudiziarie per sversamento illecito di rifiuti inquinanti, il Canale Lagrimaro rappresenta una vera e propria "bomba ecologica".

La Giunta Comunale ha approvato oggi l'imponente progetto tecnico che prevede interventi di risanamento e bonifica del Canale Lagrimaro. Nello specifico, per un importo complessivo di 4 milioni di euro, saranno effettuati lavori di bonifica che siano completi e risolutivi per il canale. Inoltre è previsto un complesso risanamento infrastrutturale che ne garantisca il corretto deflusso.

I costi saranno sostenuti totalmente dalla Regione Puglia, che è titolare del Canale, senza alcun peso o aggravio economico per le casse del Comune di Cerignola.

Il Sindaco di Cerignola ha così commentato l'avvenuta approvazione del progetto: "E' una vittoria per tutelare la salute dei cerignolani. E' stato un lavoro di squadra, scrupolosi, attento e soprattutto orientato a dare un risultato per la salute dei cerignolani, che per noi è fondamentale".

L'Assessore all'Ambiente e Lavori Pubblici Michele Lasalvia ha aggiunto: "Sono state fondamentali le fitte interlocuzioni con la Regione per poter rendere concreto questo risultato. Dopo le nostre sollecitazioni, la Regione ha riconosciuto la titolarità del Canale e finanzierà per intero l'intervento".
  • Cerignola
Altri contenuti a tema
Traffico di droga a Cerignola: 20 indagati Traffico di droga a Cerignola: 20 indagati Fitto monitoraggio sulle principali attività di spaccio tra 2022 e 2023
Cerignola, 5 arresti per detenzione e spaccio di stupefacenti Cerignola, 5 arresti per detenzione e spaccio di stupefacenti Rinvenuti 150 grammi di maijuana e 200 euro in contanti
Potenziato il servizio di videosorveglianza contro i furti d'auto a Cerignola Potenziato il servizio di videosorveglianza contro i furti d'auto a Cerignola Finanziato con 225.000 euro il progetto inserito nel Piano Annuale delle Opere Pubbliche
Quattro persone arrestate per ricettazione a Cerignola: vendevano parti di auto rubate online Quattro persone arrestate per ricettazione a Cerignola: vendevano parti di auto rubate online Il gruppo aveva messo in piedi un’attività commerciale fittizia per lucrare sulla vendita di pezzi di auto rubate
A “Mattino 5” su Mediaset la vicenda degli anziani bullizzati a Cerignola A “Mattino 5” su Mediaset la vicenda degli anziani bullizzati a Cerignola I due coniugi alla sera si barricano in casa per paura dei ragazzini che lanciano oggetti nel giardino
Auto cannibalizzate e riciclaggio: cinque arresti tra Cerignola e San Ferdinando di Puglia Auto cannibalizzate e riciclaggio: cinque arresti tra Cerignola e San Ferdinando di Puglia Le campagne cerignolane trasformate in un "cimitero" di automobili: in azione la Polizia di Stato
Cerignola, parcheggio "distratto" per il Sindaco. Che si scusa Cerignola, parcheggio "distratto" per il Sindaco. Che si scusa La scelta di Bonito dopo la polemica social per la segnalazione di un cittadino
30mila euro dalla Regione Puglia per riqualificare piazza Duomo a Cerignola 30mila euro dalla Regione Puglia per riqualificare piazza Duomo a Cerignola La notizia in seguito all'annuncio dei progetti vincitori del concorso di idee
© 2001-2024 PugliaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
PugliaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.