Assuntela Messina
Assuntela Messina
Attualità

ITS come risorsa per il Paese, se ne parla a Lecce al Forum Nazionale della Rete ICT

Messina: "Una irripetibile occasione per correggere storture del nostro sistema, a partire dagli intollerabili livelli di disoccupazione femminile e giovanile"

Si è tenuto ieri mattina a Lecce all'interno del Forum Nazionale della Rete ICT, in occasione degli Stati Generali dell'alta formazione professionalizzante ITS nazionale dell'area delle tecnologie digitali e dell'informatica, il meeting "Connessione. Innovazione & formazione acceleratori della ripresa economica".​

​"La costituzione di una società digitale che sia anche inclusiva non può prescindere da un forte investimento sull'acquisizione e il rafforzamento delle competenze necessarie per cogliere le opportunità offerte da questa nuova dimensione - sottolinea la senatrice Assuntela Messina -​ In questo contesto, la formazione professionalizzante si rivela uno straordinario strumento per coltivare e accrescere quelle conoscenze e competenze che saranno sempre più centrali nel prossimo futuro".​

"Un'irripetibile occasione per correggere tante storture del nostro sistema Paese, a partire dagli intollerabili livelli di disoccupazione femminile e giovanile. - prosegue Messina - Gli ITS sono una grande risorsa per il nostro Paese e rappresentano una fucina di talenti e un laboratorio dove nascono e si rafforzano competenze essenziali per il futuro mondo del lavoro. ​Necessitiamo di una nuova visione che fa del connubio tra i sistemi di formazione e istruzione con le politiche industriali, il perno dello sviluppo nei settori produttivi della nostra economia. ​È una condizione imprescindibile affinché si possa realizzare un concreto processo di innovazione delle nostre filiere industriali e una compiuta opera di trasferimento tecnologico nella piccola e media impresa italiana".
  • Lavoro
Altri contenuti a tema
Festa del Lavoro: il Gruppo Megamark chiude punti vendita, uffici e piattaforme logistiche Festa del Lavoro: il Gruppo Megamark chiude punti vendita, uffici e piattaforme logistiche Cav. Pomarico: «Giornata da trascorrere in famiglia e da dedicare al proprio benessere»
Lavoro in Puglia, nel 2021 65 infortuni al giorno e 96 morti alla fine dell'anno Lavoro in Puglia, nel 2021 65 infortuni al giorno e 96 morti alla fine dell'anno Un piccolo bollettino di guerra quello comunicato da Cgil Puglia
Puglia zona rossa per le morti sul lavoro: il report del 2021 Puglia zona rossa per le morti sul lavoro: il report del 2021 Analisi svolta dall'Osservatorio Vega, +25% rispetto alla media nazionale per la nostra regione
Concorsi Regione Puglia, quasi 48mila candidati per la categoria D Concorsi Regione Puglia, quasi 48mila candidati per la categoria D Boom di richieste per "soli" 209 posti. Stea: «A lavoro per modernizzare la macchina amministrativa
Il benessere del lavoratore nell’era post-Covid19. I vantaggi nel welfare aziendale Il benessere del lavoratore nell’era post-Covid19. I vantaggi nel welfare aziendale Un convegno a Trani per analizzarne il cambiamento dopo la pandemia
Infortuni sul lavoro: siglato accordo tra Asl Bari, Inail e Procura Infortuni sul lavoro: siglato accordo tra Asl Bari, Inail e Procura Longo (Spesal): «L'obiettivo è migliorare i flussi normativi»
Puglia, McDonald's cerca personale: ecco come candidarsi Puglia, McDonald's cerca personale: ecco come candidarsi La multinazionale ha aperto 118 posizioni lavorative nei ristoranti di Bari e Casamassima. Candidature entro il 3 ottobre
Giovani, purtroppo la “migrazione” dal Sud al Nord Italia è ancora una realtà Giovani, purtroppo la “migrazione” dal Sud al Nord Italia è ancora una realtà Ultimi dati nell’analisi dell'Ufficio Studi di Confcommercio su "Economia e occupazione al Sud dal 1995 ad oggi"
© 2001-2022 PugliaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
PugliaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.