Polizia
Polizia
Cronaca

Maltrattamenti in casa a Giovinazzo: braccialetto elettronico al marito violento

Il provvedimento d'urgenza del Tribunale di Bari applicato dopo la denuncia della donna. Applicata la misura cautelare

Allontanamento dalla casa coniugale, divieto di avvicinamento e braccialetto elettronico dopo anni di maltrattamenti e violenza sessuale denunciati dalla moglie: i Carabinieri, a Giovinazzo, hanno eseguito un provvedimento d'urgenza per tutelare una 69enne che aveva denunciato i maltrattamenti del marito, suo coetaneo.

Destinatario dell'ordinanza, firmata dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Bari, Ilaria Casu, è stato un 69enne di Molfetta, sottoposto alla misura di prevenzione del divieto di avvicinamento (500 metri da ogni luogo frequentato dalla donna) con la strumentazione del braccialetto elettronico, conseguenza del provvedimento d'urgenza adottato dopo le indagini degli investigatori dirette dal pubblico ministero della Procura della Repubblica di Bari, Giuseppe Dentamaro.

La decisione è stata presa con l'intento di tutelare la donna che l'aveva denunciato per maltrattamenti «in quanto, con cadenza giornaliera (dal 2016), l'offendeva con epiteti del tipo "sei una stronza, non vali niente", la percuoteva con gli schiaffi durante i litigi e la privava delle risorse economiche necessarie per le essenziali spese familiari». Un modus operandi che le avrebbe provocato «un regime di vita vessatorio tanto da rendere molto dolorose e mortificanti le relazioni familiari».

Il 69enne, difeso dall'avvocato Maurizio Masellis, risponde anche del reato di violenza sessuale, perché «con una frequenza di circa una volta alla settimana, con violenza, rappresentata dall'aver tolto con la forza e contro l'esplicito dissenso alla moglie i vestiti che aveva, la costringeva a subire rapporti sessuali completi».
  • Cronaca
Altri contenuti a tema
Aggredisce la famiglia con un martello in provincia di Taranto: 34enne arrestato Aggredisce la famiglia con un martello in provincia di Taranto: 34enne arrestato L'episodio è avvenuto a Statte. L'uomo è accusato di maltrattamenti e lesioni
Rubano prosciutti per un valore di 200mila euro: eseguiti arresti anche a Cerignola Rubano prosciutti per un valore di 200mila euro: eseguiti arresti anche a Cerignola I presunti autori del furto, avvenuto in provincia di Udine, sarebbero sette
Maltrattamenti contro la moglie disabile: arrestato un 76enne in Salento Maltrattamenti contro la moglie disabile: arrestato un 76enne in Salento La donna ha avuto il coraggio di denunciare l'uomo dopo anni di soprusi
Uccisa donna 81enne a San Giovanni Rotondo Uccisa donna 81enne a San Giovanni Rotondo Fermato un 43enne uscito ricoperto di sangue dall'abitazione della vittima
Uomo gambizzato al quartiere San Paolo di Bari Uomo gambizzato al quartiere San Paolo di Bari Si tratta di un 23enne, non è in pericolo di vita. Indaga la polizia
Illeciti su bonus edilizi in Salento: 10 indagati Illeciti su bonus edilizi in Salento: 10 indagati Disposto un sequestro preventivo di denaro e beni per circa 500mila euro
Villette a ridosso del mare, ma abusive: sequestrato il cantiere a Bari Villette a ridosso del mare, ma abusive: sequestrato il cantiere a Bari Sigilli ad un'area di circa 2.100 metri quadrati, quattro persone denunciate
Incidente mortale a Fasano: deceduto un 40enne Incidente mortale a Fasano: deceduto un 40enne Il sinistro ha visto lo scontro tra auto e moto
© 2001-2024 PugliaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
PugliaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.