Pipì Trani
Pipì Trani
Cronaca

«Mi scappa la pipì». E il Duomo di Trani diventa un wc per bambini durante un matrimonio

Alcuni cittadini hanno fatto notare la presenza di bagni pubblici ma invano

Lungi dalla volontà di correre il rischio che la signora in questione e ovviamente la sua piccina siano riconoscibili, per evitare processi social con condanne senza possibilità di appello, registriamo un fatto accaduto alcune settimane fa in occasione di un matrimonio nella cripta di San Nicola Pellegrino.

Mentre si attendeva la sposa - tra sontuosi allestimenti e macchine di lusso - a un certo punto dal nartece sono sbucate una elegantissima invitata con la sua adorabile figlioletta sbandierando l'emergenza di un'impellente pipì, nella più classica situazione in cui sul più bello arriva l'emergenza incontenibile.

Nessun tentativo di informazione pure alla presenza di diverse guide turistiche circa la presenza di un servizio pubblico nelle immediate vicinanze, (segnalato alla signora nel momento concitato della fuga nella precisa direzione del fianco della cattedrale), che oltretutto è lì a veramente pochi metri, nonché la possibilità chiedere di un bagno in chiesa e la presenza li accanto del polo museale con annesso bar e relativo bagno: più comodo portare la bimba dietro l'angolo e utilizzare la maestosità del monumento come rimedio all'emergenza. Operazione di lì a poco ripetuta da un'altra mamma con un'altra figlioletta.

Adesso, vero che la pipì dei bambini era chiamata pipì degli Angeli, va bene; ma, dal momento che sempre pipì è, acida, corrosiva e, anche se angelica, maleodorante, specie se reiterata e col caldo, così come il divieto vale per gli adulti così dovrebbe valere per tutti; e soprattutto certi comportamenti andrebbero inculcati ai bambini sin da piccoli che invece, magari, nel tempo, riterranno cosa non grave annaffiare il muro di un edificio, l' angolo di un marciapiede e magari di un monumento.
  • Trani
Altri contenuti a tema
Ritrovata a Molfetta Mariagrazia De Feo scomparsa da Trani il 30 maggio Ritrovata a Molfetta Mariagrazia De Feo scomparsa da Trani il 30 maggio Sospiro di sollievo per la famiglia: «Grazie a tutti per la collaborazione»
Scomparsa da Trani una ragazza: non ha fatto più rientro a casa da giovedì mattina Scomparsa da Trani una ragazza: non ha fatto più rientro a casa da giovedì mattina L'appello della famiglia sui social per cercare di avere notizie
Trani, investita una donna su corso Vittorio Emanuele Trani, investita una donna su corso Vittorio Emanuele Paura in strada ieri sera. La donna è fuori pericolo
Violenta lite in strada a Trani: intervengono i Carabinieri Violenta lite in strada a Trani: intervengono i Carabinieri Coinvolti due uomini, fondamentale l'azione dei residenti
Il Frecce Tricolori Day a Trani è arrivato: il programma di oggi Il Frecce Tricolori Day a Trani è arrivato: il programma di oggi Eventi e intrattenimento per una festa che accoglierà decine di migliaia di visitatori
Violenze e maltrattamenti in famiglia a Trani, la Polizia di Stato arresta madre e patrigno Violenze e maltrattamenti in famiglia a Trani, la Polizia di Stato arresta madre e patrigno Responsabili di violenza e abusi nei confronti dei tre figli minori
Scontro tra due auto a Trani: una delle due si schianta sul marciapiede Scontro tra due auto a Trani: una delle due si schianta sul marciapiede Sul posto mezzo del 118 e Polizia di Stato. Due feriti, non gravi
A Trani si rinnova il miracolo del Crocifisso di Colonna A Trani si rinnova il miracolo del Crocifisso di Colonna Bagno di fedeli sul porto per accogliere il Sacro ligneo
© 2001-2024 PugliaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
PugliaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.