Polizia
Polizia
Cronaca

Minaccia la moglie e apre la bombola del gas: arrestato un 60enne a Bitonto

La donna era in procinto di separarsi dal marito, accusato di maltrattamenti e lesioni personali aggravate

Ha minacciato la moglie e poi ha aperto il gas. Poteva terminare davvero in tragedia, se non fosse intervenuta la Polizia di Stato: gli agenti hanno scritto la parola fine all'incubo della donna arrestando il marito, un 60enne, di cui omettiamo i dati a tutela della vittima, accusato di maltrattamenti e lesioni personali aggravate.

I fatti risalgono ad alcuni giorni fa, quando l'uomo, probabilmente in un momento di rabbia incontrollata, ha minacciato di morte la moglie, in procinto di separarsi dal marito. Ma non è affatto finita qui. Ad un tratto, infatti, ha aperto la bombola del gas del piano inferiore della loro abitazione, minacciando di farla esplodere in aria. Sono stati attimi di panico. Un terrore a cui la donna ha cercato di mettere fine, prima dell'intervento risolutivo dei poliziotti che hanno ammanettato l'uomo.

CONTINUA A LEGGERE SU BITONTOVIVA.
  • Bitonto
Altri contenuti a tema
Incidente sul lavoro: operaio di Bitonto investito in Veneto Incidente sul lavoro: operaio di Bitonto investito in Veneto È stato trasportato in elicottero in ospedale a Treviso
Polizia Locale di Bitonto senza dirigenti, si cercano soluzioni Polizia Locale di Bitonto senza dirigenti, si cercano soluzioni Tramontata l'ipotesi di un ritorno di Paciullo, si punta ad una convenzione con altri comuni
Reperti archeologici trovati in una piazza di Bitonto Reperti archeologici trovati in una piazza di Bitonto Saranno coperti, ma la soluzione a molti non sembra la più adeguata
Paura a Bitonto: evacuato appartamento per un incendio Paura a Bitonto: evacuato appartamento per un incendio Sul posto i Vigili del Fuoco e la Polizia Locale
42enne morta segregata in casa a Bitonto: il Comune al fianco delle assistenti sociali 42enne morta segregata in casa a Bitonto: il Comune al fianco delle assistenti sociali Solidarietà espressa dal sindaco Ricci e dall'assessora al Welfare Altamura
Bitonto ricorda l'agente Michele Tatulli ucciso l'8 gennaio 1980 Bitonto ricorda l'agente Michele Tatulli ucciso l'8 gennaio 1980 La cerimonia commemorativa si è tenuta questa mattina all'ingresso di Palazzo Gentile
Due importanti intervento di restauro a Bitonto grazie al PNRR Due importanti intervento di restauro a Bitonto grazie al PNRR Investimento totale di 795mila euro
Grande partecipazione a Bitonto per l'accensione dell'albero di Natale Grande partecipazione a Bitonto per l'accensione dell'albero di Natale Ieri, 3 dicembre, l'avvio del ricco programma di eventi natalizi
© 2001-2024 PugliaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
PugliaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.