Regione Puglia
Regione Puglia
Sanità

Nuove assunzioni per la Sanità pugliese: c'è il via libera della Giunta regionale

Circa 1.400 dal primo luglio 2024, circa altre 950 dal 1° gennaio 2025

La Giunta ha approvato, nel corso della seduta del 28 maggio 2024, i piani assunzionali 2024 e 2025 per le 10 aziende e enti del Servizio sanitario regionale.

Tale importante opportunità è stata consentita dal sostanziale pareggio di bilancio del 2023 grazie anche all'impegno delle strutture regionali e delle Asl, Aou e Ircss.

Le principali fonti per il finanziamento dei piani assunzionali approvati oggi sono: le risorse aggiuntive per il personale per specifici obiettivi (il decreto ministeriale 77/2022), il "tesoretto" non utilizzato riveniente dallo spazio finanziario 2023 e i fondi rivenenti dalle cessazioni non previste dal personale sanitario.
Questo "mix" di risorse, attentamente ripartito sulla base delle richieste di Asl e Enti, concorrerà all'apertura degli spazi finanziari per le assunzioni.
Le aziende hanno fatto richiesta di circa 2.300 nuove assunzioni, per circa 127 milioni di euro su base annuale.

Per il 2024 a disposizione ci sono circa 71 milioni di euro: si procederà così ad assunzioni scaglionate: circa 1.400 dal primo luglio 2024, circa altre 950 dal 1° gennaio 2025, soddisfacendo in tal modo tutte le richieste delle Aziende.

Dal 1° aprile 2025 potranno essere avviate ulteriori assunzioni in sostituzione (turn over) delle cessazioni 2025 (con una prima stima di circa 1.100 unità), con l'incremento del Fondo sanitario nazionale.

Nei provvedimenti adottati oggi c'è una particolare attenzione per i due Irccs pubblici ("Istituto Tumori Giovanni Paolo II" di Bari e "De Bellis" di Castellana G.) per i quali la Giunta ha autorizzato circa 100 assunzioni extra tetto da potersi effettuare dal 1 luglio 2024, in considerazione della particolare importanza dei servizi erogati ai cittadini e dei risultati gestionali conseguiti.
  • Regione Puglia
Altri contenuti a tema
Ondata di calore in Puglia oggi e domani Ondata di calore in Puglia oggi e domani L'avviso della Protezione civile regionale
Prosegue il G7 in Puglia: il programma Prosegue il G7 in Puglia: il programma Nel pomeriggio ci sarà anche Papa Francesco
G7 in Puglia, il procuratore sequestra Mykonos Magic si procede per inadempimento e frode G7 in Puglia, il procuratore sequestra Mykonos Magic si procede per inadempimento e frode Notificato il sequestro d’urgenza del mezzo disposto dal procuratore capo di Brindisi
I "Grandi della Terra" in Puglia per il G7: si parte domani I "Grandi della Terra" in Puglia per il G7: si parte domani Gli incontri si terranno a Borgo Egnazia, nel Comune di Fasano
Bandiere Blu 2024, la Puglia ottiene 24 riconoscimenti Bandiere Blu 2024, la Puglia ottiene 24 riconoscimenti La provincia più premiata è quella di Lecce
Pappagalli nelle campagne pugliesi: l'assessore Pentassuglia dà seguito alle promesse Pappagalli nelle campagne pugliesi: l'assessore Pentassuglia dà seguito alle promesse Si va verso un piano di contenimento della proliferazione dei parrocchetti monaci
Emiliano convocato dall'Anti-mafia il prossimo 2 maggio Emiliano convocato dall'Anti-mafia il prossimo 2 maggio Il Governatore teme strumentalizzazioni per il voto di fiducia in Regione
Avviato l'iter per l'istituzione del Parco nazionale dell'Ofanto Avviato l'iter per l'istituzione del Parco nazionale dell'Ofanto La nota del senatore di Forza Italia, Dario Damiani
© 2001-2024 PugliaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
PugliaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.