Carta
Carta
Attualità

Pagamenti elettronici: da fine giugno sanzioni per gli esercenti che rifiutano la carta

Confcommercio Bari: «Puntare solo sulle multe non basta»

Il Consiglio dei Ministri ha approvato l'anticipo delle sanzioni previste per gli esercenti. Confcommercio Bari: "Meno costi e commissioni, e gratuità dei micro-pagamenti. Puntare asimmetricamente sulle sanzioni non giova".

"La diffusione dei pagamenti elettronici va perseguita mettendo in campo scelte decise di abbattimento delle commissioni e dei costi a carico di consumatori e imprese, a partire dal potenziamento dello strumento del credito d'imposta sulle commissioni pagate dall'esercente e prevedendo la gratuità dei cosiddetti micro-pagamenti. Puntare asimmetricamente sulle sanzioni non giova ai processi di modernizzazione del sistema dei pagamenti, peraltro già in pieno sviluppo".

È così che Confcommercio Bari commenta l'anticipazione al prossimo 30 giugno, rispetto alla scadenza fissata in precedenza al primo gennaio 2023, della multa (sanzione amministrativa fissa di 30 euro più il 4% della transazione rifiutata) per gli esercenti che non dovessero accettare pagamenti con carte di credito e di debito. La misura fa parte del "pacchetto" di norme fiscali inserite in un decreto di attuazione di alcuni obiettivi del Pnrr approvato dal Consiglio dei ministri.

Nel testo non c'è l'attesa semplificazione della lotteria degli scontrini ma è stato inserito l'obbligo di fatturazione elettronica anche per le partite Iva in regime forfettario come quelle che hanno optato per la flat tax. Fino al 2024, però, sono esonerate in caso di reddito fino a 25mila euro.
  • Regione Puglia
Altri contenuti a tema
Emergenza caldo: lavoro vietato in edilizia e florovivaismo nelle ore più a rischio Emergenza caldo: lavoro vietato in edilizia e florovivaismo nelle ore più a rischio Ordinanza della Regione Puglia valida fino al 31 agosto 2024
Ondata di calore in Puglia oggi e domani Ondata di calore in Puglia oggi e domani L'avviso della Protezione civile regionale
Prosegue il G7 in Puglia: il programma Prosegue il G7 in Puglia: il programma Nel pomeriggio ci sarà anche Papa Francesco
G7 in Puglia, il procuratore sequestra Mykonos Magic si procede per inadempimento e frode G7 in Puglia, il procuratore sequestra Mykonos Magic si procede per inadempimento e frode Notificato il sequestro d’urgenza del mezzo disposto dal procuratore capo di Brindisi
I "Grandi della Terra" in Puglia per il G7: si parte domani I "Grandi della Terra" in Puglia per il G7: si parte domani Gli incontri si terranno a Borgo Egnazia, nel Comune di Fasano
Nuove assunzioni per la Sanità pugliese: c'è il via libera della Giunta regionale Nuove assunzioni per la Sanità pugliese: c'è il via libera della Giunta regionale Circa 1.400 dal primo luglio 2024, circa altre 950 dal 1° gennaio 2025
Bandiere Blu 2024, la Puglia ottiene 24 riconoscimenti Bandiere Blu 2024, la Puglia ottiene 24 riconoscimenti La provincia più premiata è quella di Lecce
Pappagalli nelle campagne pugliesi: l'assessore Pentassuglia dà seguito alle promesse Pappagalli nelle campagne pugliesi: l'assessore Pentassuglia dà seguito alle promesse Si va verso un piano di contenimento della proliferazione dei parrocchetti monaci
© 2001-2024 PugliaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
PugliaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.