Cucoli
Cucoli
Territorio

Tra preghiera e cucoli fritti: la tradizione della "Bambinella" a Cerignola

Con questa ricorrenza si aprono ufficialmente le festività natalizie nella città ofantina

Il 21 novembre a Cerignola ricorre la Bambnell, la presentazione di Maria Bambina al Tempio di Gerusalemme per la consacrazione a Dio. L'episodio religioso è stato ricordato per la prima volta da Papa Sisto V. Per i cerignolani la ricorrenza religiosa (che apre ufficialmente il periodo natalizio) è strettamente legata alla tradizione dei cucul fritt, che si preparano a pranzo o durante la serata in condivisione con familiari e amici.

I cucoli fritti possono essere vuoti (e accompagnati dal gustoso "sartasciniello"), oppure ripieni di pomodoro, mozzarella e altri ingredienti. C'è chi sfizia a metterci un po' di tutto, dalle cime di rape alla Nutella per i più piccoli o golosi.

La tradizione di preparare i cucoli fritti alla Bambinella si è estesa anche alle scuole, dove li si condivide tra docenti, alunni e genitori. E' un ottimo modo per tramandare questa abitudine anche alle nuove generazioni.

Resta il fatto però che da alcuni anni a questa parte sta aumentando la domanda di cucoli a pranzo o cena presso forni e pizzerie, a dimostrazione di come a casa non si frigga più come una volta.

L'importante è rispettare la tradizione, qualcuno pensa (a giusta ragione). E quindi Bambinella sia, comunque!

L'odore di fritto nell'aria riporta inevitabilmente alle tavolate in famiglia, con la prima tombola e i giochi di carte che inauguravano il periodo di Natale. In questa occasione è bello rispolverare testi che parlano della Bambinella, come questa poesia del cerignolano L. Quarticelli, composta rigorosamente in vernacolo.

La Bamb'nell

La scurie ste calan
E au pizz d la stroit la luc elettric so' app'cciot,
la negghie coil cum nu panne.
I uagnon, m'nenn
Ch la stroit vann curren,
stè chi cerch e stè chi trouv,
mo s'appice la fanouv.
Vr'vott u fuch russ e bell,
è la seir d la Bamn'nell!
U fum s galz fitt fitt
S sent l'addour di cuchel fritt.

(L. Quarticelli)

  • Cerignola
Altri contenuti a tema
Furti negli appartamenti: nel mirino le zone periferiche di Cerignola Furti negli appartamenti: nel mirino le zone periferiche di Cerignola Giorni fa alcuni malviventi hanno tentato di intrufolarsi in un’abitazione nel quartiere San Samuele
Rapinata in casa un’anziana a Cerignola Rapinata in casa un’anziana a Cerignola Alcuni malviventi si sono introdotti nell’abitazione trafugando oggetti personali e denaro
Rapinato il Postamat in Piazza Duomo a Cerignola Rapinato il Postamat in Piazza Duomo a Cerignola Il dispositivo è stato forzato dai malviventi, che sono riusciti a fuggire
Agricoltori di Cerignola, sciolto il Presidio cittadino: gli aggiornamenti Agricoltori di Cerignola, sciolto il Presidio cittadino: gli aggiornamenti Una delegazione ha raggiunto altri gruppi a Montesilvano (PE) per la stesura di un documento programmatico
Tre rapine a Cerignola messe a segno in un’unica serata Tre rapine a Cerignola messe a segno in un’unica serata Prese di mira dai malviventi tre distinte attività commerciali
Emergenza sicurezza a Cerignola. Il sindaco scrive al Prefetto Emergenza sicurezza a Cerignola. Il sindaco scrive al Prefetto La richiesta è il rafforzamento delle forze dell'ordine sul territorio
Scoperto distributore clandestino a Cerignola: sequestrati 500 litri di gasolio Scoperto distributore clandestino a Cerignola: sequestrati 500 litri di gasolio L'operazione è stata condotta dai finanzieri della Compagnia locale
Arrestati tre giovani di Cerignola: rubavano automobili nelle Marche Arrestati tre giovani di Cerignola: rubavano automobili nelle Marche Il valore delle vetture rubate ammonta a circa 350mila euro
© 2001-2024 PugliaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
PugliaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.