Tragedia sfiorata nella notte di Natale: due intossicati ricoverati al Bonomo di Andria, per un incendio domestico
Tragedia sfiorata nella notte di Natale: due intossicati ricoverati al Bonomo di Andria, per un incendio domestico
Cronaca

Tragedia sfiorata nella notte di Natale: due intossicati ricoverati al Bonomo di Andria per un incendio domestico

Un corto circuito distrugge appartamento a Canosa di Puglia: intervento dei Carabinieri, del 118, della Vegapol e dei Vigili del Fuoco

Tragedia sfiorata la notte di Natale: due donne intossicate di 34 e 50 anni trasportate d'urgenza al Bonomo di Andria, in codice rosso.

Un corto circuito avvenuto in un appartamento in corso Corsica, a Canosa di Puglia, poco prima delle ore 6, ha mandato distrutte completamente le suppellettili ed il mobilio di una abitazione situata al primo piano di un condominio.

Sul posto sono subito giunte le ambulanze della Sanitaservice Bat, del servizio 118 di Canosa di Puglia e della postazione di Minervino Murge. Con il personale dei Carabinieri della locale Stazione, della Vegapol, anch'esso allertato e mentre sopraggiungevano squadre dei Vigili del Fuoco da Barletta, i soccorritori sono riusciti a penetrare all'interno dell'appartamento, salvando tutti i componenti di un interno nucleo familiare. Per due donne è stato necessario comunque il ricovero in codice rosso al "Bonomo" di Andria, mentre per altri è bastata la somministrazione di ossigeno presso il punto di primo soccorso di Canosa di Puglia. Distrutte le suppellettili e buona parte del mobilio, mentre per precauzione sono stati fatti allontanare gli altri nuclei familiari presenti nell'immobile condominiale.
  • Andria
Altri contenuti a tema
Andria sotto shock per la morte della podista Marilena Brudaglio Andria sotto shock per la morte della podista Marilena Brudaglio La 47enne è stata investita stamattina mentre si allenava su via Castel del Monte
Andria, pregiudicato con sorveglianza speciale commette estorsioni ed un tentato omicidio in poche ore Andria, pregiudicato con sorveglianza speciale commette estorsioni ed un tentato omicidio in poche ore La Polizia di Stato esegue un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti del 31enne
Effetto psicosi: nuovo allarme bomba ad Andria Effetto psicosi: nuovo allarme bomba ad Andria In corso l'evacuazione della scuola "Vittorio Emanuele"
Andria, condannato a quasi 9 anni di reclusione per aver staccato a morsi l'orecchio in una lite Andria, condannato a quasi 9 anni di reclusione per aver staccato a morsi l'orecchio in una lite Previsto anche un pagamento di 10mila euro in favore del 46enne aggredito
Tentata rapina a un centro commerciale di Andria Tentata rapina a un centro commerciale di Andria Due malviventi fuggono via dopo aver cercato di portare via denaro da una gioielleria
Novità per il nuovo ospedale di Andria, c'è il piano gestionale Novità per il nuovo ospedale di Andria, c'è il piano gestionale Confermati 400 posti letto, ora avanti con il progetto definito
Le scuole di Andria al lavoro dopo il varo del piano di dimensionamento Le scuole di Andria al lavoro dopo il varo del piano di dimensionamento All'incontro hanno partecipato i dirigenti e i referenti della maggior parte delle scuole andriesi aderenti al CISA
Gravi incidenti stradali nelle ultime 48 ore ad Andria Gravi incidenti stradali nelle ultime 48 ore ad Andria Si registrano feriti, trasportati presso il Pronto soccorso del "Lorenzo Bonomo"
© 2001-2024 PugliaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
PugliaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.