Polizia di Stato
Polizia di Stato
Cronaca

Arrestato 42enne scippatore seriale di donne. Colpì anche a Bitonto

Fermato dalla Polizia di Stato: l'uomo, pluripregiudicato e senza fissa dimora, agiva sempre con le stesse modalità

In tre mesi ha seminato il panico anche a Bitonto, divenendo l'incubo delle donne: fermato uno scippatore. Un'ordinanza del Tribunale di Bari è stata emessa dal giudice per le indagini preliminari Rosa Caramia a carico di Gianluca Montereale, 42enne senza fissa dimora e già noto, arrestato ieri dagli agenti della Questura.

Secondo le indagini coodotte dal pubblico ministero della Procura della Repubblica, Savina Toscani, sarebbe stato lui a mettere a segno 9 dei colpi denunciati da agosto ad ottobre. Gli inquirenti hanno usato le videocamere di sorveglianza per risalire all'identità dell'uomo, accusato di ripetuti furti con destrezza e volenza. La macchina investigativa della Squadra Mobile, diretta dal primo dirigente Filippo Portoghese, ha portato il risultato: si cercava il malfattore e ora ha un nome.

La furia del 42enne si è concentrata su 9 vittime, derubate anche a Bari, Capurso, Modugno e Valenzano: con uno scooter - poi risultato rubato - si accostava alle auto, fingeva di voler aiutare le conducenti o simulava un incidente e si impossessava «fulmineamente» di borse, collanine o bracciali prima di darsi alla fuga. Gli investigatori hanno ottenuto un dettaglio importante dalle malcapitate: il responsabile viaggiava in sella ad un Sym Symphony di colore grigio, privo di bauletto.

In poco tempo, tramite una serie di riscontri, fra cui l'analisi delle telecamere di videosorveglianza, gli agenti erano già sulle tracce del malvivente solitario, nei cui confronti è stata costruita «una valida piattaforma di gravi indizi di reato, necessaria per il provvedimento cautelare»: l'uomo è stato rinchiuso nel carcere di Bari.
  • Cronaca
Altri contenuti a tema
Aggressione a San Marco in Lamis: 20enne finisce in ospedale Aggressione a San Marco in Lamis: 20enne finisce in ospedale Il ragazzo sarebbe stato picchiato con dei bastoni
Incidente mortale in provincia di Brindisi: morto un 20enne Incidente mortale in provincia di Brindisi: morto un 20enne Il sinistro è avvenuto sulla provinciale tra Cellino San Marco e Sandonaci
Rissa in discoteca a Trani, arrestati tre baresi e un cerignolano Rissa in discoteca a Trani, arrestati tre baresi e un cerignolano Una giovane ragazza fu ferita con un colpo d'arma da fuoco
Incendio in una struttura sanitaria a Latiano: evacuati 15 pazienti Incendio in una struttura sanitaria a Latiano: evacuati 15 pazienti Per fortuna nessun ferito. Persone trasferite in un centro a Brindisi
La carovana degli agricoltori da Barletta verso Bari, prosegue la mobilitazione La carovana degli agricoltori da Barletta verso Bari, prosegue la mobilitazione I trattori stanno percorrendo la SS16bis, scortati da forze dell'ordine e mezzi Anas
Nell'area rurale di Manfredonia il regno delle agromafie: la denuncia di Coldiretti Nell'area rurale di Manfredonia il regno delle agromafie: la denuncia di Coldiretti Coinvolto l'intero settore agricolo della provincia di Foggia
Incidente stradale in provincia di Foggia: muore una 20enne Incidente stradale in provincia di Foggia: muore una 20enne Il sinistro è avvenuto sulla SS17 vicino Volturino
Aggressione di gruppo contro un 29enne a Fasano: quattro arresti Aggressione di gruppo contro un 29enne a Fasano: quattro arresti Decisive le immagini fornite dalle telecamere di videosorveglianza
© 2001-2024 PugliaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
PugliaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.