Assalto portavalori
Assalto portavalori
Cronaca

Barletta come nel Far West: assalto al portavalori in pieno giorno

In corso di quantificazione il bottino della rapina in via Canne

Poteva sembrare una scena tratta dalla serie "La casa di carta" quella apparsa sotto gli occhi di decine di persone questa mattina nel quartiere Settefrati di Barletta. Mentre in tanti erano in coda all'interno dell'ufficio postale situato in via Canne, poco prima delle 9.30 di questa mattina, all'esterno una grande concitazione ha attirato l'attenzione dei presenti.

Un gruppo di malviventi - composto in tutto da sei persone (sembrerebbero quattro uomini e due donne) - hanno compiuto un assalto al portavalori della IVRI Sicuritalia da poco giunto all'esterno delle Poste. Il colpo è andato a segno: è in corso la quantificazione del bottino asportato dal mezzo blindato. I rapinatori sarebbe riusciti a darsi alla fuga a piedi dopo aver incendiato un mezzo da loro posizionato in maniera trasversale lungo la strada per impedire l'inseguimento da parte delle vetture delle forze dell'ordine. Il veicolo (un minifurgone tipo Doblò) è stato completamente divorato dalle fiamme: il fumo nero era ben visibile dalle zone limitrofe, con alte lingue di fiamme, causando spavento e preoccupazione nei residenti del popoloso quartiere di Barletta.

CONTINUA A LEGGERE SU BARLETTAVIVA.
  • Barletta
Altri contenuti a tema
Dramma tartarughe: sale a cinque il numero di quelle uccise a Barletta Dramma tartarughe: sale a cinque il numero di quelle uccise a Barletta Il centro recupero WWF: «Il corpo della caretta caretta sarà sottoposto ad autopsia»
Previsto il pienone per il big match Barletta-Cavese in Serie D Previsto il pienone per il big match Barletta-Cavese in Serie D Sold out al "Puttilli" per la sfida al vertice di domani
Barletta, sequestrati dalla Guardia di Finanza beni per circa 3 milioni di euro Barletta, sequestrati dalla Guardia di Finanza beni per circa 3 milioni di euro Due componenti di una cooperativa edilizia di Barletta accusati di peculato
Caso Michele Cilli a Barletta. Un anno fa la sua scomparsa Caso Michele Cilli a Barletta. Un anno fa la sua scomparsa Il suo corpo non è stato ancora ritrovato. Molto resta da approfondire
Omicidio Cilli a Barletta, il Gup dispone perizia sugli occhiali Omicidio Cilli a Barletta, il Gup dispone perizia sugli occhiali A Trani nuova udienza del processo, accolta la richiesta di rito abbreviato per Sarcina e Borraccino
Polizia di Stato, Daspo per un tifoso del Barletta Polizia di Stato, Daspo per un tifoso del Barletta Accesi bengala durante Barletta-Afragolese
Barletta, gli amici di sempre ricordano Don Giuseppe Tupputi Barletta, gli amici di sempre ricordano Don Giuseppe Tupputi Una lettera in memoria del parroco deceduto pochi giorni fa
Salvarono tre persone in mare a Barletta: premiati dal sindaco Cannito Salvarono tre persone in mare a Barletta: premiati dal sindaco Cannito Riconoscimenti per il vice brigadiere della Finanza Nunzio Disalvo e lo studente Giovanni Sfregola
© 2001-2023 PugliaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
PugliaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.