Guardia di Finanza
Guardia di Finanza
Cronaca

"Furbetti" del reddito di cittadinanza, tra di loro condannati per mafia

Maxi operazione della Guardia di Finanza nelle province di Bari e Barletta-Andria-Trani

I Finanzieri del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Bari, a conclusione di complesse indagini finalizzate a verificare la regolare percezione del "reddito di cittadinanza", hanno denunciato alle Autorità Giudiziarie inquirenti di Bari e Trani complessivamente 109 soggetti, in quanto avrebbero percepito illecitamente tale beneficio economico per un ammontare complessivo di oltre 900 mila euro. In tale contesto è stato già disposto il sequestro di consistenti disponibilità finanziarie, provento del reato, nonché delle "carte postamat RDC" utilizzate dagli indagati per il prelevamento del sussidio.

L'operazione, convenzionalmente denominata "Veritas", rappresenta l'epilogo di articolati approfondimenti investigativi svolti dalle Fiamme Gialle baresi a tutela della spesa pubblica nazionale. In particolare, per definire i target da sottoporre a controllo, si è proceduto a individuare i soggetti gravati da una sentenza di condanna definitiva per il reato di associazione di tipo mafioso o per altre gravi fattispecie delittuose aggravate dal "metodo" e/o dalla "finalità" mafiosi.

I dati così acquisiti sono stati incrociati con le pertinenti risultanze estrapolate dalle banche dati in dotazione alla Guardia di Finanza, isolando 109 soggetti residenti nella Citta Metropolitana di Bari e nella provincia BAT da sottoporre ad accertamenti.

Ulteriori approfondimenti nella notizia su BariViva

  • Guardia di Finanza
Altri contenuti a tema
Foggia, scoperti 55 "furbetti" del reddito di cittadinanza: truffa da mezzo milione di euro Foggia, scoperti 55 "furbetti" del reddito di cittadinanza: truffa da mezzo milione di euro In 30 percepivano il sostegno pur essendo pregiudicati, gli altri 25 avevano omesso di dichiarare i redditi o la propria posizione lavorativa
Individuati in Valle d'Itria 26 furbetti del reddito di cittadinanza Individuati in Valle d'Itria 26 furbetti del reddito di cittadinanza Sono stranieri residenti in Italia
Tangenti per erogare finanziamenti pubblici: sei arresti, coinvolti funzionari della Regione Puglia Tangenti per erogare finanziamenti pubblici: sei arresti, coinvolti funzionari della Regione Puglia Indagini partite da un imprenditore che aveva ricevuto richiesta di denaro da un dipendente per risolvere problemi nella documentazione di un bando
Scoperto un deposito clandestino di alcool a Bitonto: due denunciati Scoperto un deposito clandestino di alcool a Bitonto: due denunciati Si tratta di due 45enni di Cerignola. Sequestrati anche tre macchinari speciali utilizzati per il confezionamento dei prodotti
Scoperti 290 furbetti del reddito di cittadinanza Scoperti 290 furbetti del reddito di cittadinanza Avrebbero percepito indebitamente circa 2 milioni di euro
Lotta alla contraffazione, 79 denunce nell'area del foggiano Lotta alla contraffazione, 79 denunce nell'area del foggiano Guardia di Finanza sequestra oltre 46mila articoli contraffati
Banda di ragazzi aggredì i finanzieri, tre persone in manette a San Nicandro Garganico Banda di ragazzi aggredì i finanzieri, tre persone in manette a San Nicandro Garganico I militari erano intervenuti per disperdere l'assembramento
Contributi pubblici a persone senza requisiti, nei guai dipendente comunale Contributi pubblici a persone senza requisiti, nei guai dipendente comunale È accaduto a Gravina di Puglia. Un danno da 188mila euro
© 2001-2021 PugliaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
PugliaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.