Panchina rossa
Panchina rossa
Attualità

Giornata contro la violenza sulle donne: iniziative in tutta la Puglia

Manifestazioni con organizzate da scuole, associazioni e amministrazioni

Il 25 novembre è la Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne. Su tutto il territorio regionale sono previste oggi iniziative e manifestazioni organizzate da istituti scolastici, associazioni e amministrazioni comunali.

La data segna anche l'inizio dei "16 giorni di attivismo contro la violenza di genere" che precedono la Giornata mondiale dei diritti umani il 10 dicembre di ogni anno, promossi nel 1991 dal Center for Women's Global Leadership (CWGL) e sostenuti dalle Nazioni Unite, per sottolineare che la violenza contro le donne è una violazione dei diritti umani. Il 25 novembre 1960, nella Repubblica Dominicana, furono uccise tre attiviste politiche, le sorelle Mirabal (Patria, Minerva e Maria Teresa) per ordine del dittatore Rafael Leónidas Trujillo. Quel giorno le sorelle Mirabal, mentre si recavano a far visita ai loro mariti in prigione, furono bloccate sulla strada da agenti del Servizio di informazione militare. Condotte in un luogo nascosto nelle vicinanze furono stuprate, torturate, massacrate a colpi di bastone e strangolate, per poi essere gettate in un precipizio, a bordo della loro auto, per simulare un incidente.

La prima grande rilevazione globale, con dati provenienti da tutto il mondo, è stata promossa dall'Organizzazione Mondiale della Sanità e pubblicata nel 2013, con l'obbiettivo di rilevare dati su due distinte forme di violenza contro le donne - quella compiuta da un partner e quella compiuta da un diverso soggetto (amici, conoscenti, estranei, altri membri della famiglia) - e di documentarne gli effetti sulla salute psicofisica delle donne vittime di violenza.


  • Regione Puglia
Altri contenuti a tema
Comuni ricicloni in Puglia: premiate a Bari le amministrazioni virtuose Comuni ricicloni in Puglia: premiate a Bari le amministrazioni virtuose La consegna dei riconoscimenti si è tenuta nel Palazzo dell'Acquedotto Pugliese
Pensioni, cosa cambia nel 2024? Ne parla il dott. Giovanni Assi Pensioni, cosa cambia nel 2024? Ne parla il dott. Giovanni Assi Il quadro delineato dal consulente del lavoro e delegato CONFAPI Puglia
Il 19 novembre in esclusiva su Sky Arte lo speciale su Dolce&Gabbana in Puglia Il 19 novembre in esclusiva su Sky Arte lo speciale su Dolce&Gabbana in Puglia Si potranno rivivere le emozioni delle sfilate ad Alberobello ed Ostuni nell'estate 2023
Le Università pugliesi al Consiglio regionale della Puglia Le Università pugliesi al Consiglio regionale della Puglia Seminari e incontri con gli studenti per instaurare forme di collaborazione con le istituzioni accademiche
Il G7 2024 si terrà in Puglia, a Borgo Egnazia Il G7 2024 si terrà in Puglia, a Borgo Egnazia L'annuncio dato da Giorgia Meloni
Gravi danni alle colture per i pappagalli: i Comuni del Nord Barese scrivono alla Regione Puglia Gravi danni alle colture per i pappagalli: i Comuni del Nord Barese scrivono alla Regione Puglia Il parrocchetto monaco sta devastando piantagioni e frutti di alberi
Benzina e gasolio, la Puglia è la regione più costosa d'Italia Benzina e gasolio, la Puglia è la regione più costosa d'Italia Da oggi parte l'obbligo di esporre i prezzi medi regionali del costo del carburante
Emergenza caldo, aumentano gli accessi al pronto soccorso in Puglia Emergenza caldo, aumentano gli accessi al pronto soccorso in Puglia Incremento del 30% negli ultimi giorni
© 2001-2024 PugliaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
PugliaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.