senato
senato
Politica

Il DDL Zan affossato in Senato, Emiliano: «Andiamo avanti e riproviamoci»

In Puglia invece Metallo e Paolicelli presentano una proposta di legge contro l’omobitransfobia

Il Senato ha affossato oggi il DDL Zan. Con 154 voti a favore, 131 contrari e due astenuti, è passata la cosiddetta "tagliola" chiesta da Lega e Fratelli d'Italia che prevedeva di votare direttamente il DDL Zan, senza l'esame di articoli ed emendamenti. Il voto si è svolto a scrutinio segreto.

«Caro Alessandro non dobbiamo farci fermare dal voto segreto e dai vigliacchi che ci hanno tradito. Andiamo avanti e riproviamoci. Alla fine ce la faremo», commenta il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano.

«Il Senato ha approvato la cosiddetta 'tagliola' - sottolineano da Mixed Lgbti - In altre parole, il ddl Zan è morto. Ci vorranno mesi o anni prima che un nuovo disegno di legge, certamente al ribasso, venga redatto, discusso e approvato alla Camera. in un circolo vizioso che va avanti da 3 decenni, in cui puntualmente il Senato si rivela fatale». «Ci sono responsabilità all'interno delle forze politiche in cui militano i parlamentari primi firmatari del testo - aggiunge Arcigay - C'è una responsabilità diffusa della politica, che ne esce fotografata in maniera implacabile. Questo Parlamento non è stato all'altezza delle sfide di questo tempo, l'argine all'omotransfobia continuerà a porlo il Paese, le reti informali, le associazioni, tutte le persone di buona volontà. Non lo Stato, che ancora una volta si gira dall'altra parte».

Dalla Regione Puglia giunge però una ventata di speranza, rappresentata dalla nuova proposta di legge contro l'omobitransfobia, presentata dai consiglieri regionali Donato Metallo e Francesco Paolicelli, condivisa ed elaborata insieme alla consigliera Titti De Simone, e alle associazioni.

«Abbiamo paura anche noi di tradire la fiducia, di non riuscirci, ma sappiamo che le battaglie vanno condotte», sottolineano Metallo e Paolicelli.

I due consiglieri, insieme alle associazioni del territorio, nei prossimi giorni terranno una conferenza stampa per condividere i prossimi passi della legge regionale contro l'omobitransfobia.
  • Politica
Altri contenuti a tema
Nichi Vendola in piazza a Bari: «No al civismo che puzza di trasformismo» Nichi Vendola in piazza a Bari: «No al civismo che puzza di trasformismo» L'ex presidente intervenuto a sorpresa sul palco del Pride ha tracciato un quadro della situazione politica attuale
Mezzo milione di pugliesi al voto per le amministrative: 54 i Comuni interessati Mezzo milione di pugliesi al voto per le amministrative: 54 i Comuni interessati Si andrà alle urne domenica 3 e lunedì 4 ottobre
Crisi politica a Barletta: si è dimesso il sindaco Crisi politica a Barletta: si è dimesso il sindaco 18 consiglieri comunali hanno presentato una mozione di sfiducia
Morto l'ex deputato Franco Di Giuseppe Morto l'ex deputato Franco Di Giuseppe Mondo politico in lutto
Giuseppe Conte oggi in Puglia: stasera tappa a Grottaglie e Noicattaro Giuseppe Conte oggi in Puglia: stasera tappa a Grottaglie e Noicattaro L'ex premier è stato anche a Cerignola e Massafra in giornata
Rsa pugliesi, Universo Salute replica alla nota di Fratelli d'Italia Rsa pugliesi, Universo Salute replica alla nota di Fratelli d'Italia La replica del portavoce della Proprietà di Universo Salute, Alfredo Nolasco, alla nota di Ignazio Zullo
Regione Puglia, indennità di fine mandato: il M5S chiede l’abolizione Regione Puglia, indennità di fine mandato: il M5S chiede l’abolizione Gli attivisti pugliesi del movimento scrivono a Giuseppe Conte
Possibile ritorno in politica per l'ex governatore Nichi Vendola? Possibile ritorno in politica per l'ex governatore Nichi Vendola? "Torno dall'esilio in cui avevo scelto di stare"
© 2001-2021 PugliaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
PugliaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.