Carcere di Bari
Carcere di Bari
Cronaca

Inchiesta prostituzione a Bari, Basile ha ammesso rapporti con le 16enni

Il 25enne, figlio di un poliziotto, ha escluso però di aver organizzato e sfruttato il giro d’affari

Ha respinto l'accusa di avere organizzato, gestito e sfruttato il giro di prostituzione minorile, ma ha ammesso di avere avuto rapporti sessuali «consenzienti e non a pagamento» con due 16enni. Così si è difeso Nicola Basile davanti al giudice per le indagini preliminari Giuseppe Ronzino durante l'interrogatorio di garanzia.

L'indagato, 25enne, difeso dall'avvocato Marco Vignola, ha anche ammesso di avere passato il numero di cellulare della 16enne sua amica ad un 55enne che con lui giocava a poker, per favorire un incontro che ha fruttato alla giovane o a chi gestiva il giro di prostituzione 4-500 euro. Basile è anche indagato a Nuoro per una vicenda legata alle truffe online relative alla clonazione di carte di credito. L'avvocato Vignola si è riservato di depositare un'istanza di attenuazione della misura.

Il gip Ronzino ha concesso gli arresti domiciliari ad Antonella Albanese, la 21enne finita ieri in carcere assieme a Marilena Lopez di 35 anni, Federica Devito di 25 anni, Elisabetta Manzari di 24 anni e Ruggero Doronzo di 29 anni. L'indagata, difesa dall'avvocato Nicola Lerario, nell'interrogatorio di garanzia ha «ammesso gli addebiti contestati in merito all'introduzione nell'attività di prostituzione» di una delle 16enni coinvolte. Inoltre la 21enne è madre di un bimbo di appena 7 mesi.

Da qui la decisione del giudice di sostituire il carcere con i domiciliari. Oggi si sono svolti gli interrogatori di garanzia delle persone in carcere. Nei prossimi giorni saranno ascoltati tre clienti, Fabio Carlino, Roberto Urbino e Stefano Chiriatti, oltre a Michele Annoscia, a capo di una struttura in cui «tollerava la prostituzione».
  • Cronaca
Altri contenuti a tema
Aggredisce la famiglia con un martello in provincia di Taranto: 34enne arrestato Aggredisce la famiglia con un martello in provincia di Taranto: 34enne arrestato L'episodio è avvenuto a Statte. L'uomo è accusato di maltrattamenti e lesioni
Rubano prosciutti per un valore di 200mila euro: eseguiti arresti anche a Cerignola Rubano prosciutti per un valore di 200mila euro: eseguiti arresti anche a Cerignola I presunti autori del furto, avvenuto in provincia di Udine, sarebbero sette
Maltrattamenti contro la moglie disabile: arrestato un 76enne in Salento Maltrattamenti contro la moglie disabile: arrestato un 76enne in Salento La donna ha avuto il coraggio di denunciare l'uomo dopo anni di soprusi
Uccisa donna 81enne a San Giovanni Rotondo Uccisa donna 81enne a San Giovanni Rotondo Fermato un 43enne uscito ricoperto di sangue dall'abitazione della vittima
Uomo gambizzato al quartiere San Paolo di Bari Uomo gambizzato al quartiere San Paolo di Bari Si tratta di un 23enne, non è in pericolo di vita. Indaga la polizia
Illeciti su bonus edilizi in Salento: 10 indagati Illeciti su bonus edilizi in Salento: 10 indagati Disposto un sequestro preventivo di denaro e beni per circa 500mila euro
Villette a ridosso del mare, ma abusive: sequestrato il cantiere a Bari Villette a ridosso del mare, ma abusive: sequestrato il cantiere a Bari Sigilli ad un'area di circa 2.100 metri quadrati, quattro persone denunciate
Incidente mortale a Fasano: deceduto un 40enne Incidente mortale a Fasano: deceduto un 40enne Il sinistro ha visto lo scontro tra auto e moto
© 2001-2024 PugliaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
PugliaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.