Funerali
Funerali
Cronaca

Lacrime e commozione a Trani per l'ultimo saluto a Teresa di Tondo

Don Dino Cimadomo: «Non abbiamo risposte. L'unica certezza è che tu, Teresa, hai seminato tanto bene»

Lacrime e commozione e tantissima gente ad omaggiare una vita spezzata brutalmente. Una folla di fedeli ha preso parte ieri pomeriggio ai funerali di Teresa di Tondo, la 43enne uccisa domenica scorsa dal suo compagno.

La chiesa parrocchiale San Magno ha visto un via vai continuo di persone già da ieri mattina, con l'arrivo del feretro. Le esequie hanno avuto inizio alle ore 16 e sono state officiate da don Don Dino Cimadomo insieme ad altri sacerdoti davanti ad una folta platea: in tanti hanno dovuto sostare all'esterno non essendoci più posto all'interno. Un segnale forte di vicinanza alla famiglia e parenti da parte dell'intera comunità cittadina: tanti i giovanissimi presenti, amici della figlia, Francesca, ma anche tanti colleghi, amici o semplici conoscenti.

«Non abbiamo risposte. L'unica certezza è che tu, Teresa, hai seminato tanto bene». Ed ancora: «Non bisogna sprecare la vita alle banalità. Vivere appieno ogni attimo seminando amore come ha fatto Teresa. Teresa ci chiede di vivere la vita in pienezza» - sono stati alcuni passaggi dell'omelia. Un clima di religioso silenzio e compostezza interrotto solo dalle lacrime dei presenti e un lungo applauso ha accompagnato l'uscita del feretro.

A regolare la circolazione e garantire che tutto si svolgesse in un clima di ordine anche diverse pattuglie della Polizia locale e associazioni di volontariato.
  • Cronaca
Altri contenuti a tema
Sta per partorire in auto, donna di Molfetta viene scortata dai Carabinieri Sta per partorire in auto, donna di Molfetta viene scortata dai Carabinieri La storia emozionante di una mamma: «Senza di loro non ce l'avrei fatta»
Tentato furto in A14, interviene la polizia. Malviventi in fuga Tentato furto in A14, interviene la polizia. Malviventi in fuga È successo all'area di sosta "Dolmen Est". Rintracciata la vittima e restiuiti i colli rubati
Cadavere carbonizzato a Barletta, si indaga per omicidio Cadavere carbonizzato a Barletta, si indaga per omicidio La Polizia non esclude alcuna pista
Identificato il ragazzo spagnolo investito sulla SS100: addio a Mateo Correas Identificato il ragazzo spagnolo investito sulla SS100: addio a Mateo Correas Il 21enne atleta si trovava in Italia per studiare con il programma Erasmus
Trovato cadavere semicarbonizzato nelle campagne tra Andria e Barletta Trovato cadavere semicarbonizzato nelle campagne tra Andria e Barletta Il ritrovamento questa mattina nell'agro di Montaltino
Maltempo a Lecce: danni al campanile di piazza Duomo Maltempo a Lecce: danni al campanile di piazza Duomo Intervento dei Vigili del fuoco per mettere l'area in sicurezza
Pescatore folgorato vicino Ugento: è in rianimazione Pescatore folgorato vicino Ugento: è in rianimazione L'uomo si trova ora all'ospedale di Tricase
Rapina in una villa di Monopoli: tre arresti Rapina in una villa di Monopoli: tre arresti Dopo aver aggredito il proprietario avevano portato via soldi e gioielli
© 2001-2023 PugliaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
PugliaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.