Scavi
Scavi
Attualità

Ok dalla Regione Puglia per il piano di valorizzazione dei siti archeologici

Stanziati 10 milioni di euro per interventi di recupero e messa in sicurezza

La Regione Puglia ha dato via libera a 10 milioni di euro in favore di Enti locali, per realizzare interventi di messa in sicurezza, recupero, sistemazione di siti di rilevanza storica, per garantire continuità alle attività di ricerca archeologica nonché di valorizzazione e promozione del patrimonio archeologico venuto alla luce, con la realizzazione di veri e propri "Laboratori di fruizione", che vedranno i Comuni in prima linea, come proponenti e attuatori di interventi per i quali sarà attivata ogni necessaria collaborazione con le Soprintendenze Archeologia Belle Arti e Paesaggio e le altre istituzioni pubbliche e private coinvolte sul territorio.

"Quello che auspichiamo – ha dichiarato l'Assessore Massimo Bray – è che gli Enti locali colgano questa importante opportunità per definire progetti connotati da un approccio innovativo e inclusivo, per renderli attivatori di nuove iniziative culturali e di nuovi flussi turistici, e centrali nelle iniziative di promozione di laboratori didattici e ludico-ricreativi connessi alla conoscenza della storia antica e del patrimonio archeologico ed etnoantropologico dei territori, rivolto ai bambini e ai ragazzi oltre che a diversi target di pubblico interessati ad una esperienza di fruizione completa e innovativa del nostro territorio".

La Sezione Tutela e Valorizzazione dei Patrimoni Culturali sta già predisponendo l'Avviso pubblico per la candidature e la selezione di interventi, che potranno essere finanziati da Regione con un contributo massimo di 1.000.000,00 per ciascuno e che saranno considerati ammissibili a finanziamento se riguardano aree e parchi archeologici nella piena disponibilità di Enti Locali e se gli stessi interventi prevedono attività di ricerca scientifica, storica ed archeologica per favorire il miglioramento delle conoscenze del patrimonio archeologico, messa in sicurezza del patrimonio archeologico venuto alla luce con le connesse opere per l'accessibilità e fruibilità degli stessi beni, in ottica di promozione turistica e nell'ambito di iniziative di inclusione sociale e culturale, implementazione di soluzioni tecnologiche e innovative per accrescere il valore esperienziale della fruizione dei siti medesimi e del patrimonio archeologico e culturale qui presente.

I progetti selezionati e finanziati dovranno contemplare sia opere infrastrutturali e di ricerca e scavo archeologico, sia interventi volti a migliorare la fruizione del patrimonio (nella misura massima del 10% del costo totale del progetto).
  • Regione Puglia
Altri contenuti a tema
La curva degli attualmente positivi in Puglia sale, quella dei ricoverati scende La curva degli attualmente positivi in Puglia sale, quella dei ricoverati scende 291 nuovi contagi nelle ultime ore
Formazione e trasporti: si rafforza la cooperazione tra la Puglia e il Kosovo Formazione e trasporti: si rafforza la cooperazione tra la Puglia e il Kosovo Il ministro delle Infrastrutture Liburn Aliu ospite nella nostra regione
Si alza ancora il numero degli attualmente positivi in Puglia Si alza ancora il numero degli attualmente positivi in Puglia Scende però il numero dei ricoverati
Percorsi di Open Innovation: accordo tra Regione Puglia e università Percorsi di Open Innovation: accordo tra Regione Puglia e università L'obiettivo è dar seguito alle richieste e ai progetti dei giovani
Covid in Puglia, 367 nuovi contagi e 3 decessi nelle ultime ore Covid in Puglia, 367 nuovi contagi e 3 decessi nelle ultime ore Lieve calo del numero dei ricoverati
Un numero consistente di nuovi casi positivi in Puglia Un numero consistente di nuovi casi positivi in Puglia Nessuna conseguenza per il sistema ospedaliero, che regge l'impatto: stabile il dato relativo ai ricoveri
Oltre 200 nuovi contagi in Puglia nelle scorse ore Oltre 200 nuovi contagi in Puglia nelle scorse ore L'occupazione dei posti letto negli ospedali resta sotto la soglia d'allerta
Superata ancora la soglia dei 4000 attualmente positivi Superata ancora la soglia dei 4000 attualmente positivi Nessun decesso registrato in Puglia nelle ultime ore
© 2001-2021 PugliaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
PugliaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.