Barletta
Barletta
Attualità

Salvarono tre persone in mare a Barletta: premiati dal sindaco Cannito

Riconoscimenti per il vice brigadiere della Finanza Nunzio Disalvo e lo studente Giovanni Sfregola

«Il giusto merito a questi due nostri concittadini barlettani che nell'estate 2022 soccorsero e salvarono in mare, sulla litoranea "Pietro Mennea", tre persone di cui una in pericolo di vita.

Grazie al vice brigadiere sovrintendente della Guardia di Finanza, Nunzio Disalvo e al giovane studente Giovanni Sfregola. Barletta è città che, nei momenti difficili, si prende per mano».

Così, con un post sul proprio profilo Facebook il sindaco di Barletta Cosimo Cannito ha reso merito ai due protagonisti di un salvataggio in mare nella scorsa estate.
  • Barletta
Altri contenuti a tema
Dramma tartarughe: sale a cinque il numero di quelle uccise a Barletta Dramma tartarughe: sale a cinque il numero di quelle uccise a Barletta Il centro recupero WWF: «Il corpo della caretta caretta sarà sottoposto ad autopsia»
Previsto il pienone per il big match Barletta-Cavese in Serie D Previsto il pienone per il big match Barletta-Cavese in Serie D Sold out al "Puttilli" per la sfida al vertice di domani
Barletta, sequestrati dalla Guardia di Finanza beni per circa 3 milioni di euro Barletta, sequestrati dalla Guardia di Finanza beni per circa 3 milioni di euro Due componenti di una cooperativa edilizia di Barletta accusati di peculato
Caso Michele Cilli a Barletta. Un anno fa la sua scomparsa Caso Michele Cilli a Barletta. Un anno fa la sua scomparsa Il suo corpo non è stato ancora ritrovato. Molto resta da approfondire
Omicidio Cilli a Barletta, il Gup dispone perizia sugli occhiali Omicidio Cilli a Barletta, il Gup dispone perizia sugli occhiali A Trani nuova udienza del processo, accolta la richiesta di rito abbreviato per Sarcina e Borraccino
Polizia di Stato, Daspo per un tifoso del Barletta Polizia di Stato, Daspo per un tifoso del Barletta Accesi bengala durante Barletta-Afragolese
Barletta, gli amici di sempre ricordano Don Giuseppe Tupputi Barletta, gli amici di sempre ricordano Don Giuseppe Tupputi Una lettera in memoria del parroco deceduto pochi giorni fa
Resti archeologici durante i lavori per la linea Barletta-Spinazzola Resti archeologici durante i lavori per la linea Barletta-Spinazzola Verranno effettuati studi da parte degli archeologi: la tratta riaprirà il 30 gennaio 2023
© 2001-2023 PugliaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
PugliaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.