Carabinieri
Carabinieri
Cronaca

Ucciso a martellate a San Severo

La vittima è un 57enne

Sarebbe stato ucciso con una martellata alla testa il 57enne incensurato ritrovato cadavere questa mattina in un cantiere nei pressi dell'ospedale di San Severo.

Il cadavere è stato scoperto dai carabinieri avvertiti da un passante.

Il responsabile dell'omicidio dell'operaio sarebbe un suo collega che si è costituito.

Ora i carabinieri stanno indagando per ricostruire dinamica e movente dell'omicidio
  • Carabinieri
Altri contenuti a tema
Omicidio San Severo, operaio ucciso per 200 euro Omicidio San Severo, operaio ucciso per 200 euro Il responsabile ha confessato il delitto
Ritrovato dai carabinieri un vecchio Ciao rubato nel 1998 Ritrovato dai carabinieri un vecchio Ciao rubato nel 1998 È accaduto a Celenza Valfortore. Il cinquantino è stato restituito al suo proprietario
Spara al buttafuori che gli chiede il green pass, preso 45enne a Modugno Spara al buttafuori che gli chiede il green pass, preso 45enne a Modugno È ritenuto appartenente a un clan mafioso barese
Accoltellamento in discoteca, preso un 25enne di Cerignola Accoltellamento in discoteca, preso un 25enne di Cerignola Avrebbe agito per futili motivi
Ferito a morte nel centro storico di Barletta, muore 24enne Ferito a morte nel centro storico di Barletta, muore 24enne È stato accoltellato all'addome la notte scorsa fuori da un locale
Gambizzato dopo una lite, grave un 37enne di Valenzano Gambizzato dopo una lite, grave un 37enne di Valenzano Aggredita la troupe televisiva che stava realizzando un servizio sull'accaduto
Preso Daniele Arciuli, evase dal carcere lo scorso agosto Preso Daniele Arciuli, evase dal carcere lo scorso agosto Era nascosto in un paese del barese
Hashish, cocaina ed artifizi esplosivi in casa: arrestato 39enne di Noci Hashish, cocaina ed artifizi esplosivi in casa: arrestato 39enne di Noci L'operazione condotta dai Carabinieri di Noci, nel barese
© 2001-2021 PugliaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
PugliaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.