Donatella Ventura
Donatella Ventura
Territorio

Una Murgia a misura di bambini? «È già realtà»

Donatella accompagna i piccoli ogni giorno tra musei e colline: «È uno stupore continuo, e non solo per loro»

Pensando alla Murgia, viene in mente il paesaggio aspro e assolato degli interminabili orizzonti naturali incontaminati. Un territorio duro, arso dal sole e custode antico di storia e tradizioni. Ma anche un luogo molto amati dai bambini.

Lo sa bene Donatella Ventura, guida del Centro Visite Lamalunga di Altamura, che ogni giorno accompagna gruppi di scolaresche in giro per la Murgia, insieme anche allo speleologo Francesco Del Vecchio dello staff della Rete Museale dell'Uomo di Altamura, per scoprire il racconto dell'Uomo di Neanderthal, solcare le orme dei dinosauri e immergersi nella purezza della natura murgiana.

La Murgia si può considerare un luogo adatto per i bambini?
«La Murgia è un luogo molto amato dai bambini, adatto a tutte le età, con le dovute attenzioni ed un esperto conoscitore dei luoghi da esplorare, diventa un parco di meraviglie, bellezze naturali, profumi, suoni e risonanze: uno stupore continuo e non solo per i più piccoli.
Attraverso narrazioni preistoriche, passeggiate naturalistiche, visite guidate didattiche, escursioni speleologiche, entriamo nel cuore di questa terra viva e pulsante tra grotte e colline, sentieri, lame e doline… I bambini diventano così speleologi, esploratori, escursionisti per un giorno! È bello vederli felici al ritorno dalle nostre passeggiate nel Parco Nazionale dell' Alta Murgia».Come si svolgono le vostre attività con i più piccoli?
«Desideriamo che i piccoli possano vivere un'esperienza multisensoriale e interattiva; la Murgia riesce sempre a coinvolgere tutti i loro sensi. Insegniamo loro ad amarla e soprattutto a rispettarla attraverso gli eventi di educazione ambientale, attività manipolativo-creative, giochi didattici, baby climbing, discese in grotte orizzontali di facile accesso, passeggiate naturalistiche alla scoperta della vegetazione spontanea del Parco, attività sportive, e ricreative (ad esempio, pic nic col Neanderthal), meditazioni guidate e tanto altro.
Suscitiamo loro curiosità prima di partire per le escursioni, raccontando la storia dell'Uomo di Altamura del Parco Nazionale, dei Dinosauri… poi si va in escursione. Abbiamo accompagnato anche bimbi dell'asilo di 4- 5 anni, un'esperienza meravigliosa guardare la Murgia attraverso i loro occhi incantati».

C'è un episodio che ti ha colpito o che ti è rimasto nel cuore durante il tuo lavoro?
«Ogni volta che un bimbo chiede ai suoi genitori di tornare a trovarmi per un saluto, per mostrarmi i suoi disegni, per fare una passeggiata o un picnic a contatto con la natura, respirando la Murgia, per me è una gioia infinita: significa aver lasciato un "segno". Questo, dopo tutto, è il significato della parola insegnare.
Chiedo sempre un feedback durante i miei "viaggi di formazione" - li chiamo così poiché sono percorsi di crescita culturale ma anche personale. Queste attività didattiche esperienziali e multisensoriali, organizzate sulla Murgia, aiutano loro a sviluppare autostima, consapevolezza di sé, autonomia, senso di responsabilità, auto efficacia, spirito di aggregazione, socializzazione e condivisione.
Mi emoziona, ogni volta come se fosse la prima volta, il loro genuino entusiasmo, lo stupore, la voglia di conoscere, di esplorare. Soprattutto la loro innata curiosità; ogni volta vedo la Murgia con "occhi nuovi": gli occhi gioiosi, meravigliati e affascinati dei bambini.
Ogni giorno vissuto con i bambini sulla mia amata Murgia, mi resta nel cuore».

Per chi non conosce la Murgia, c'è un luogo in particolare che consiglieresti di visitare per iniziare a scoprirla?
«Il luogo ideale per far scoprire la Murgia a tutti i bambini che ancora non ne hanno avuto occasione, è il Centro Visite Lamalunga: da lì è possibile raggiungere l'imbocco della Grotta dell'Uomo, la Grotta della Capra, il Pulo, il parco della Mena».
11 fotoEscursioni con i bambini sulla Murgia
Escursioni coi bambini sulla MurgiaDonatella VenturaDonatella VenturaEscursioni coi bambini sulla MurgiaEscursioni coi bambini sulla MurgiaEscursioni coi bambini sulla MurgiaEscursioni coi bambini sulla MurgiaLe letterine dei bambini dopo le esplorazioni sulla MurgiaLe letterine dei bambini dopo le esplorazioni sulla MurgiaDonatella VenturaDonatella Ventura con il presidente del parco Francesco Tarantino e Francesco del Vecchio
  • Murgia
  • Parco Nazionale dell'Alta Murgia
Altri contenuti a tema
Principe Alberto di Monaco in Puglia, visiterà Castel del Monte e la rocca del Garagnone Principe Alberto di Monaco in Puglia, visiterà Castel del Monte e la rocca del Garagnone L'annuncio del presidente del Parco nazionale dell'Alta Murgia Francesco Tarantini
© 2001-2022 PugliaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
PugliaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.