Migranti
Migranti
Cronaca

Ancora sbarchi di migranti in Salento: la metà sono bambini

In totale si tratta di 61 persone di nazionalità siriana e libanese

Non si ferma l'afflusso di migranti che nelle ultime settimane stanno giungendo a più riprese sulle coste salentine: nella giornata di oggi sono stati 61 i profughi sbarcati nel porto di Gallipoli dal motopeschereccio intercettato in mattinata al largo di Torre Pali, nel Capo di Leuca.

Sono di nazionalità siriana e libanese: tra loro ci sono anche 11 donne e 33 bambini e fortunatamente tutti sono stati trovarti in buone condizioni di salute. Ultimate le operazioni di sbarco e di identificazione i migranti vengono portati nel centro di prima accoglienza Don Tonino Bello di Otranto.

Ma gli arrivi non si fermano qui: nelle prossime ore, infatti, è previsto un secondo sbarco in Salento. Unità navali della GdF hanno intercettato una seconda imbarcazione nelle ultime ore, come riportato dall'Ansa. Anche in questo caso i migranti a bordo sarebbero numerosi e presumibilmente giungeranno nel porto di Otranto nella giornata di domani.
  • Salento
Altri contenuti a tema
Salgono a 272 i migranti sbarcati in Salento nelle ultime 24 ore Salgono a 272 i migranti sbarcati in Salento nelle ultime 24 ore Altro arrivo nel porto di Santa Maria di Leuca
Violento temporale in provincia di Lecce: danni a Castro Violento temporale in provincia di Lecce: danni a Castro Si registrano smottamenti e piccole frane in diverse aree
“Sa(di)Lento”: grande successo per la quarta tappa di Targa Puglia nella Grecìa Salentina “Sa(di)Lento”: grande successo per la quarta tappa di Targa Puglia nella Grecìa Salentina Concluso il primo giro di Puglia a bordo di auto d’epoca provenienti da tutta Italia e dall’estero
© 2001-2021 PugliaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
PugliaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.