Incendio
Incendio
Cronaca

Incendio via Andria, divieto di raccolta e consumo di prodotti agricoli a Barletta

Pubblicate due ordinanze a firma del sindaco Cannito

In seguito al vasto incendio nel quale domenica pomeriggio è bruciata l'area nei pressi dell'ex mattatoio comunale di Barletta, in via Andria, l'amministrazione comunale ha emesso in giornata due ordinanze, pubblicate sull'albo pretorio online del Comune.

Una è indirizzata al Demanio dello Stato, attualmente proprietario dell'immobile disabitato che in futuro diventerà la nuova sede provinciale dei Vigili del Fuoco: nell'ordinanza a firma del sindaco Cosimo Cannito, si ordina al proprietario di provvedere alla messa in sicurezza dell'area interessata dal rogo, disponendo la copertura dei residui rifiuti bruciati con un teli impermeabili.

CONTINUA A LEGGERE SU BARLETTAVIVA.
  • Barletta
Altri contenuti a tema
Polizia di Stato, Daspo per un tifoso del Barletta Polizia di Stato, Daspo per un tifoso del Barletta Accesi bengala durante Barletta-Afragolese
Barletta, gli amici di sempre ricordano Don Giuseppe Tupputi Barletta, gli amici di sempre ricordano Don Giuseppe Tupputi Una lettera in memoria del parroco deceduto pochi giorni fa
Salvarono tre persone in mare a Barletta: premiati dal sindaco Cannito Salvarono tre persone in mare a Barletta: premiati dal sindaco Cannito Riconoscimenti per il vice brigadiere della Finanza Nunzio Disalvo e lo studente Giovanni Sfregola
Resti archeologici durante i lavori per la linea Barletta-Spinazzola Resti archeologici durante i lavori per la linea Barletta-Spinazzola Verranno effettuati studi da parte degli archeologi: la tratta riaprirà il 30 gennaio 2023
I riflettori della Rai puntati su Barletta con "Paesi che vai" I riflettori della Rai puntati su Barletta con "Paesi che vai" Troupe in città fino a domani per le riprese
Cassano, il fuoriclasse di Barletta convocato in Nazionale Under 20 Cassano, il fuoriclasse di Barletta convocato in Nazionale Under 20 Il giocatore veste d'azzurro: è tra i 25 convocati del c.t. Nunziata
Il fiuto del cane Kiki a Barletta: trovata droga nel bagno di una scuola Il fiuto del cane Kiki a Barletta: trovata droga nel bagno di una scuola Proseguono i controlli negli istituti della città
La Gioconda nata dai rifiuti, l'idea artistica made in Barletta La Gioconda nata dai rifiuti, l'idea artistica made in Barletta L'opera del maestro barlettano Borgiac sarà esposta per la mostra voluta dall'ambientalista Antonio Binetti
© 2001-2022 PugliaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
PugliaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.